Paccheri con carciofi e crema di ricotta e mandorle / Piatto Light

I paccheri con carciofi e crema di ricotta e mandorle. Un piatto light facile e veloce

Con l’avvento della primavera la voglia di leggerezza si fa sentire.

La parola dieta evoca sempre scenari di costrizione e restrizione.

In realtà si può continuare a mangiare senza punzione, con piatti semplici e poco calorici.

Io non sono un’esperta in nutrizione, ma so che alcuni accorgimenti sono necessari.

Come per esempio, la riduzione al minimo dell’utilizzo di olio (se non a crudo) e di grassi.

Questo piatto è l’ideale anche di sera se i paccheri sono integrali.

paccheri con carciofi e crema di peperoni e zucchine

Ingredienti per 4 persone:

  • Paccheri (circa 120 gr a testa)
  • 2 carciofi
  • 1 peperone giallo
  • 5/6 foglie di menta
  • 10 mandorle
  • 100 gr di ricotta salata
  • mezzo limone
  • sale, pepe,zenzero

 

Preparazione:

 

paccheri preparazione

  1. Mettere sul fuoco l’acqua per la pasta e portare ad ebollizione
  2. Lavare e tagliare a pezzetti i peperoni
  3. Salare e cuocere in una padella possibilmente in ceramica, che non necessita di olio, aggiungendo man mano l’aqua di cottura per la pasta
  4. Tagliare la ricotta a dadini e frullarla con i peperoni (io uso il minipimer); aggiungendo un pò di acqua della pasta
  5. Tagliare i carciofi a fettine e metterli a bagno con acqua ed il succo di mezzo limone per una decina di minuti (per evitare che diventino neri)
  6. Tritare le mandorle grossolanamente con un coltello
  7. Strizzare i carciof e saltarli in padella con acqua
  8. Salare, spolverare con abbondante zenzero ed aggiungere, appena cotti, la menta tritata e le mandorle
  9. Cuocere e scolare la pasta. Mescolare con la crema di peperoni ed i carciofi.

La pasta è pronta.

Se ne avanza non buttatela via. Se aggiungete un filo d’olio e del sale sarà un’ottima insalata di pasta 🙂

 

paccheri con carciofi e crema di peperoni e zucchine

 

 

2 Risposte a “Paccheri con carciofi e crema di ricotta e mandorle / Piatto Light”

    1. ciao. Prova con pomodori oppure melanzane. Ma si sposa bene con tante altre verdure, come le zucchine o gli spinaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.