Crea sito

Melanzane alla mediterranea a strati

Melanzane alla mediterranea a strati

Una ricetta facilissima che racchiude i gustosi sapori mediterranei. Le melanzane fritte, terminano la cottura in tegame alternandosi a strati a sapori quali le acciughe sott’olio e i capperi.

Una ricetta molto gustosa, un modo diverso per cucinare le melanzane, da gustare anche freddo, per un’esplosione di gusto!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 100 g acciughe sott'olio
  • 6 spicchi aglio
  • 6 cucchiai capperi
  • 100 g pomodorini
  • 20 g pinoli
  • q.b. olio extra vergine d'oliva
  • q.b. prezzemolo tritato e origano secco
  • 1 pizzico sale, pepe

Preparazione

  1. Lava le melanzane ed elimina le estremità. Taglia a fette non troppo sottili e friggi in padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva, aggiungendo un pizzico di sale ed uno di pepe.

  2. Una volta fritte, asciugale con carta assorbente.

  3. Prendi un tegame non troppo grande e copri il fondo con un paio di fette di melanzane fritte. Aggiungi 2-3 pomodorini tagliati a fette, una manciata di pinoli, un paio di acciughe spezzettate, qualche cucchiaino di capperi e l’aglio a fette (eliminate l’animella indigesta).

  4. Aggiungi anche una manciata di prezzemolo tritato e origano secco. Copri con altre due fette di melanzane e ripeti l’operazione. Continua a strati fino al termine degli ingredienti.

  5. Metti sul fuoco, versa un paio di giri di olio extra vergine d’oliva e due dita di bicchiere d’acqua versata ai lati, copri con un coperchio e fai cuocere a fiamma bassa per 10 minuti, poi spegni e lascia riposare con il coperchio le melanzane fino al raffreddamento e per una mezz’oretta, poi servi pure.

  6. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Rossella consiglia:

Prepara le Melanzane alla mediterranea a strati il giorno prima e poi falle riposare nel frigorifero Con il riposo saranno ancora più buone. il piatto va servito freddo.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.