Limonotta, torta al limone nel frullatore

Limonotta, torta al limone nel frullatore

La torta limonotta è una morbidissima torta al limone, fresca e soffice che si preparare in pochissimi minuti con un frullatore.

Non serve, dunque, sbattere, montare….per preparare la limonotta, basta avere un  semplice frullatore. Ma quello che davvero stupisce di questa torta è la sua morbidezza ed intenso profumo e sapore di limone. Scommetto che nessuno direbbe che la preparazione è così rapida.

L’ho chiamata LIMONOTTA per il suo intenso e gradevole sapore di limone, e nasce da una costola del pan d’arancio e della torta di mele nel frullatore. Base simile, con qualche accorgimento e ingrediente in più.

Sono certissima che adorerete questa torta. E per chi, come me, è nato fra gli odori d’agrumi, sembrerà, nel respirarle, di fare un salto alle origini. Fra gli alberi da frutto ed il salmastro odore del mare che arriva da lontano.

Limonotta, torta al limone nel frullatore

Limonotta, torta al limone nel frullatore

Ingredienti:

stampo da 21 cm

  • 150 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 2 limoni piccoli (o 1 grande) + succo di 1 limone piccolo
  • 2 cucchiai di liquore al limone
  • zucchero a velo + zucchero semolato per decorare

Limonotta, torta al limone nel frullatore

Limonotta, torta al limone nel frullatore

 

Ti potrebbe interessare anche:

Torta al limone light senza burro, latte o uova

Torta al limone light senza uova e burro

Torta pan d’arancio

pan d'arancioUFF

Torta di mele nel frullatore

Torta di mele veloce nel frullatore

Preparazione della torta limonotta:

Sbucciate i limoni togliendo completamente la buccia e (importante) tutta la parte bianca. Tagliateli a pezzetti eliminando le ossicine. Metteteli nel frullatore e frullateli. Aggiungete gli altri ingredienti nel frullatore (tranne lo zucchero a velo, che servirà per decorare).

Frullate per bene per far si che tutti gli ingredienti si amalghimino. Coprite uno stapo con carta da forno bagnata e strizzata o usate la mia crema antiaderente fatta in casa. Versate il composto del frullatore, raccogliendolo con una spatola.

Livellate con una spatola ed spolverate la superfice con dello zucchero semolato, Infornate in forno già caldo a 180 ° per circa 40 minuti, posizione centrale e forno statico. Regolatevi comunque in base alla cottura del vostro forno. Fate raffreddare e spolverate con abbondante zucchero a velo prima di servire.

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Precedente Nesquik fatto in casa, facile e veloce Successivo Spaghetti affunnatielli, quando il Molise chiama...

16 commenti su “Limonotta, torta al limone nel frullatore

  1. gianmary il said:

    Ciao Rossella, ho fatto la Limonotta seguendo la ricetta alla lettera. Il gusto era buonissimo però é rimasta bassa e non è cresciuta di niente nel forno…era anche bagnata all’interno…dev’essere così? Sulla tua foto sembra sofficissima…grazie per una tua risposta…vorrei riprovare a farla…

    • rossellainpadella il said:

      E’ una torta che non cresce parecchio, perchè senza la montatura delle uova non assimila aria. Però se è rimasta umida probabilmente voleva cuocere un tantino di più. Bisogna regolarsi in base al proprio forno. Baci

  2. roberta il said:

    posso usare il bimby al posto del frullatore e posso mettere l’olio invece del burro sai problemi di colesterolo?

    • rossellainpadella il said:

      Ciao, non ho mai usato il bimby, ma se frulla va bene 🙂 L’olio va benissimo, metà dose rispetto alla quantità di burro

  3. megan il said:

    Ciao,Rossella,dalla spiegazione della ricetta mi sembra di aver capito che i limoni devono essere senza buccia,allora si frulla solo la polpa? E il profumo della buccia gialla va perso ?grazie per la risposta

  4. Laura il said:

    Ciao Rossella, sono curiosa di provare la Limonotta ma volevo chiederti un paio di cose:
    Il burro deve essere freddo a tocchetti o fuso? E se usassi quello vegetale?
    Se uso la farina integrale al posto della 00 e lo zucchero di canna al posto di quello semolato, verrà buona uguale?
    Grazie, Laura.
    Ops! Erano un po’ più di un paio di cose..

  5. Federika il said:

    Ciao,
    volevo sapere ma se metto la farina integrale e lo zucchero di canna la riuscita sarà la stessa? 😀
    é possibile ? Ciao e grazie.

    • rossellainpadella il said:

      Per lo zucchero di canna, ti dico si perchè ho già provato. Ma con la farina integrale no. Prova, se non si sperimenta non si sa 😉 Grazie Ciao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.