Latte condensato fatto in casa

Chi di voi non lo usa, il latte condensato?

Ideale per dolci e torte fredde, creme e per altri mille usi di pasticceria.

Lo si trova al supermercato, ma è bene sapere che prepararlo a casa è facilissimo, veloce ed economico. Ho provato diverse ricette, ma quella che più mi ha soddisfatta è quella dell’amica Rossella del blog pane e cioccolato (qui la sua ricetta).

Non so a voi, ma a me viene spesso quel raptus improvviso di preparare qualche dolce. Ed il latte condensato è speciale nelle torte, sia calde che fredde, da utilizzare nella crema base. Come la mia crema a freddo al limone, per esempio. Una crema che si prepara senza cottura e che mi da la possibilità di sbizzarrirmi in tanti dolci, spesso da consumare anche al cucchiaio.

Comodo, dunque, poter preparare il latte condensato in casa. D’altronde, quando un dolce chiama, non bisogna resistere, e non si può certo desistere solo perchè non si ha un alimento in dispensa, specialmente per un’amante dell’ home made come me 😉

Allora armatevi di pentolino e cucchiaio di legno che prepariamo assieme il latte condensato.

Latte condensato fatto in casa

Latte condensato fatto in casa

Latte condensato fatto in casa

Ingredienti:

  • 300 ml di latte preferibilmente intero
  • 350 gr di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino raso di amido di mais
  • 35 g di burro

Latte condensato fatto in casa

 

Preparazione:

In un pentolino versate il latte ed il burro, poi lo zucchero a velo setacciato precedentemente assieme all’amido di mais ed alla vanillina.

Mettete il pentolino sul fuoco, a fiamma bassa, e fate sciogliere il burro mescolando con un cucchiaio di legno. Mescolate evitando di farlo attaccare e portate ad ebollizione. Mescolate e fate cuocere per circa 10 minuti dal momento dell’ebollizione.

Togliete il pentolino dal fuoco e mettete il latte condensato in un barattolo di vetro, facendolo raffreddare completamente. Conservato in frigorifero nel barattolo chiuso, dura per circa 10 giorni

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Precedente Barrette con fiocchi d'avena, cioccolato e bacche di goji Successivo Torta con farina di riso

14 commenti su “Latte condensato fatto in casa

  1. CATERINA il said:

    Ciao, ho un dubbio.. la ricetta della torta cuore di panna mi chiede 180gr di latte condensato.
    Se volessi farlo in casa devo usare 180gr di latte intero o 300gr ?

  2. ciao Rossella,ma questa sembra una crema al latte che “latte condensato” o no?Mi sembrava che il metodo fosse più difficile anche nella cottura… il sapore comè? grazie…

  3. Ciao Rossella ,vorrei chiederti ma il gusto di questo “latte condensato com’è?,dagli ingredienti mi sembra che il risultato è una crema di latte….anche i tempi mi sembrano pochi o no? grazie

    • Ciao Tiziana, la crema al latte è ben diversa. Qui la quantità di amido è talmente poca che serve solo a dare quella cremosità tipica del latte condensato ed in minor tempo rispetto a quelle ricette che non lo prevedono 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.