Crea sito

Kasekuchen, la cheesecake tedesca

La kasekuchen è un dolce di formaggio su una base di pasta frolla. La cheesecake tedesca, in sintesi.

La base di deliziosa pasta frolla racchiude la crema di formaggio che grazie alla cottura raggiunge la classica consistenza della cheesecake. Tradizionalmente la ricetta prevede l’utilizzo del formaggio quark. Ma siccome io non sempre lo reperisco con facilità, ed avendo la stessa consistenza, lo sostituisco spesso con della semplice ricotta vaccina. Ma se ne avete la possibilità, e specialmente se è la prima volta che la l’assaggiate, non rinunciate al quark.

La sua bontà viene conclamata normalmente da una dolce coulis ai frutti di bosco, così come ve la propongo io, e semplicissima da preparare. Ma se volete, potrete sostituirla con marmellata o semplicissimo zucchero a velo.

Provatela. E’ uno di quei dolci che facilmente immaginereste di mangiare al ristorante. Una volta cotta si conserva fino a 4/5 gg in frigorifero. Si mangia, infatti, fresca. Ed è un eccellente dolce di fine pasto, che fi farà fare un gran figurone.

Kasekuchen, la cheesecake tedesca

Kasekuchen, la cheesecake tedesca

Kasekuchen, la cheesecake tedesca

Ingredienti:

Per al base

  • 130 g di farina 00
  • 55 g di burro
  • 45 g di zucchero
  • 1 uovo

Per al crema:

  • 360 g di formaggio quark (o ricotta vaccina)
  • 90 g di latte
  • 2 uova
  • 85 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di fecola di patate (o maizena)
  • 1/2 boccettina di aroma di vaniglia
  • scorza di 1/2 limone

Per la coulis:

  • 60 gr di lamponi
  • 85 gr di mirtilli
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di acqua
  • poche gocce di limone

Kasekuchen, la cheesecake tedesca Kasekuchen, la cheesecake tedesca

Kasekuchen, la cheesecake tedesca

Preparazione:

Per prima cosa preparate la frolla. Fate ammorbidire il burro a pezzetti fuori dal frigo. In una ciotola poi amalgamatelo con lo zucchero. Spolverate poi la farina ed infine aggiungete l’uovo. Amalgamate il tutto e formate una palla. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela a riposare 20 minuti nel freezer e poi 10 nel frigorifero. Io faccio così per accelerare i tempi. L’alternativa è quella di farla riposare un’ora o più nel frigo.

Mentre la frolla riposa, preparate la crema.  Montate con le fruste le uova assieme allo zucchero per circa 5 minuti, fino a che saranno chiare e spumose. Aggiungete la fecola e sbattete ancora qualche secondo. Adesso mettete il formaggio quark dentro ad una ciotola. Se decidete di usare la ricotta, fate perdere il siero. Versate il latte e mescolate. Versate nel composto delle uova e sbattete ancora con le fruste, aggiungendo l’aroma di vaniglia e la scorza di mezzo limone grattugiata.

Tirate fuori la pasta frolla. Stendete il panetto con un mattarello fra due fogli di carta da forno infarinati. Imburrate/infarinate uno stampo di 22/24 cm di diametro. Foderate lo stampo con la frolla, anche nei bordi. Ritagliate l’eccesso lasciando un bordo alto circa 3/4 cm. Versate la crema. Con un cucchiaio battete sui bordi dello stampo, in modo che la crema si distribuisca equamente. Riscaldate il forno statico portandolo alla temperatura di 180°. Infornate la Kasekuchen per 40 minuti. Poi coprite la superfice con un foglio di carta da forno (o stagnola) e afte cuocere per altri 12 minuti. Spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare all’interno la torta.

Preparate una semplicissima coulis mettendo i frutti di bosco, lo zucchero, un cucchiaino di acqua e qualche goccia di limone in un frullatore. Frullate il tutto e poi passatelo al setaccio. Se risulta troppo densa, diluitela con ancora poca acqua. Una volta pronta la torta, potrete distribuire la coulis sopra tutta la torta oppure versandola direttamente su ogni singola fetta già tagliata (più scenografica ;)) . La Kasekuchen si conserva dentro al frigo fino a 4/5 giorni. Se la preparerete in inverno, vi suggerisco di scaldare la coulis prima di versale. Come dicevo sopra, potrete valutare di sostituire la coulis con semplice marmellata o zucchero a velo.

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

5 Risposte a “Kasekuchen, la cheesecake tedesca”

  1. adoro le cheesecake ma questa tedesca non l ho ancora provata….
    ti è venuta una meraviglia!!
    da me trovi, come ti avevo già accennato, un’altra tua ricettina
    spero ti faccia piacere,
    grazie ancora ..e …alla prossima!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.