Crostata di mele e crema pasticcera

Crostata di mele e crema pasticcera

Buonissima! La crostata di mele e crema pasticcera. Un delizioso guscio di pasta frolla farcito con crema pasticcera e, sopra, tante dolcissime fettine di mele.

Una torta buonissima, semplice da preparare e che ha sempre un bell’effetto. Sia visivo, che di gusto. La pasta frolla di questa torta ha una certa cedevolezza al morso, non rimane, cioè, dura come spesso accade con certe crostate. Qui la frolla non oppone resistenza ma ha il giusto grado di durezza.

La crema pasticcera, bella soda e dolce, fa da base a tante fettine di mele tagliate sottili e sistemate a ventaglio, sovrapposte le une alle altre regalando un bell’effetto visivo.

Perchè come mi hanno sempre detto, prima mangiano gli occhi, poi lo stomaco. In questo caso rimarranno ambedue contenti 😀

Crostata di mele e crema pasticcera
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • farina 00 350 g
  • uovo 1
  • zucchero 120 g
  • burro 130 g
  • lievito per dolci 5 g
  • pizzico di sale 1

Per la crema pasticcera:

  • amido di mais o fecola di patate 50 g
  • latte 500 ml
  • zucchero 90 g
  • tuorli 3
  • aroma vaniglia 1 pizzico
  • scorza grattugiata di 1 limone

Inoltre:

  • mele 1-2
  • zucchero di canna 4 cucchiaini

Preparazione

Preparazione:

  1. Crostata di mele e crema pasticcera

Prepara la PASTA FROLLA:

  1. Metti lo zucchero ed il burro morbido in una ciotola ed amalgamali, con una forchetta o con le fruste. Dovrai ottenere una crema.

  2. Aggiungi anche l’uovo leggermente sbattuto ed amalgama. Aggiungi adesso la farina setacciata assieme al lievito e ad 1 pizzico di sale.

  3. Impasta e forma 1 panetto, avvolgi nella pellicola e metti a riposare nel frigorifero per circa 1 ora.

  4. Ora passa alla preparazione della crema pasticcera.

Prepara la CREMA PASTICCERA:

  1. Mescola, anche direttamente nel pentolino, i tuorli con lo zucchero. Aggiungi anche l’amido ed amalgama, si creerà una cremina. Scalda il latte e poi versalo nel tegamino. Accendi il fuoco e cuoci fino a che la crema non risulterà ben densa. Aggiungi la scorza grattugiata del limone per ultimo. Spegni il fuoco e copri la crema con la pellicola trasparente, facendola poggiare sulla crema, così eviterai che si crei una patina dura sulla superficie. Infine, fai raffreddare per bene.

  2. Ora riprendi la pasta frolla dal frigorifero e stendi col mattarello fra due fogli di carta da forno lasciando uno spessore non troppo alto ne troppo sottile.

  3. Ricopri con la pasta frolla uno stampo da 22-24 cm di diametro. Ritagli gli eccessi dai bordi. Se avanza pasta frolla, potrai farci dei biscotti dopo.

  4. Versa la crema pasticcera e livella. Lava le mele, dividile in due ed elimina il torsolo. Affettale in fettine sottili, con l’aiuto di una mandolina e mettile su un piatto bagnando con succo di limone.

    Ora adagia le fettine sulla crostata, sovrapponedole una all’altra a ventaglio. Spolverizza sopra lo zucchero di canna ed inforna a 180° C per circa 30-35 minuti. Controlla che la frolla sia dorata prima di ttirarla fuori.

    Fai raffreddare per bene prima di tagliare a fette e servire.

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

Precedente Ravioli di carne con noci e gorgonzola Successivo Crema di broccoli, patate e noci croccanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.