Ciambelle soffici al forno

Ciambelle soffici al forno

Dedicate a chi non ama i fritti, le ciambelle soffici al forno. Senza burro, senza unto, ma con tanto gusto e leggerezza.

Un prodotto da forno se non vuole rinunciare ad una buona ciambella anche se non si ama, o non si vuole, mangiare del fritto,.

Quanto son buoni i dolci fritti! Io non amo particolarmente la frittura come tipo di cottura, ma debbo ammettere che rende sempre tutto molto buono. Ma è anche giusto trovare una valida alternativa al fritto. Perchè, diciamocelo apertamente, non amo imbrattare la cucina. Inoltre, queste ciambelle soffici al forno sono anche senza burro, così da mitigare quell’eterno senso di colpa per aver mangiato un dolce.

Provatele a colazione. Pucciate nel latte sono super. Oppure farcite con marmellata.

Ciambelle soffici al forno

Ciambelle soffici al forno

Ingredienti:

  • 180 g di farina di manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 140 g di latte
  • 30 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale

Inoltre: latte per spennellare, zucchero a velo per decorare.

Ciambelle soffici al forno

Ciambelle soffici al forno

Preparazione:

Fate scaldare appena il latte e scioglietevi il lievito di birra. Nell’impastatrice (o in una ciotola, se a mano) mettete le due farine, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Versate pian piano il latte. Amalgamate ed aggiungete l’olio, poi l’uovo leggermente sbattuto. Aggiungete, infine, un pizzico di sale.

Lavorate l’impasto fino a che risulterà liscio ed elastico. Formate un panetto, mettetelo a lievitare dentro ad una ciotola dal fondo infarinato e coperta con della pellicola trasparente. Mettetelo in un posto asciutto ed umido (per esempio, fate scaldare un paio di minuti il forno a 50°, poi spegnete e lasciate la sola lucina accesa). Lasciate lievitare per circa un paio d’ore. Se ne avete la possibilità, anche di più.

Riprendete l’impasto, infarinate una spianatoia e stendete con il mattarello (potrebbe facilitarvi l’operazione dividendo il panetto in due) fino ad ottenere uno spessore di circa 1/2 cm. Con uno stampino di 8 cm ritagliate dei dischetti, e con uno stampino più piccolo fate dei buchi al centro. Non buttare gli scarti. Impastateli e stendeteli con il mattarello, e ritagliate altri dischetti. Mettete le ciambelle a lievitare coperti con un panno per circa 1 ora. Passatele poi su di una teglia rivestita con carta da forno e spennellate la superficie con del latte.

Scaldate il forno a 180°. Appena sarà a temperatura, infornate le ciambelle. posizione centrale e forno statico per circa 12 minuti. Tirate fuori le ciambelle, spolveratele con abbondante zucchero a velo: saranno pronte per essere mangiate.

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando QUI

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Precedente Ciambella banana e cioccolato Successivo Finocchi al forno al latte e mozzarella

11 commenti su “Ciambelle soffici al forno

  1. Dotty il said:

    Ciao Rossella, bella idea fare le ciambelle in forno così non si frigge e sono più leggere!
    Penso di sperimentare al più presto questa bella ricettina, volevo solo chiederti quante ciambelle più o meno escono da queste dosi.
    Grazie mille!

    • Rossella il said:

      Se ti dico che non ho la planetaria, mi credi? Uso una semplice impastatrice col cestello rotante 😀 comunque penso il gancio 😉

  2. Lucia il said:

    Ops 😀 perché in molte altre ricette, in cui è presente il burro, si usa prima il gancio a foglia e poi in aggiunta del burro il gancio a spirale. Perciò chiedevo. Grazie per la risposta

  3. Anna il said:

    Le proverò di sicuro, molto invitanti!! Se volessi sostituire il lievito di birra, hai idea di quanta pasta madre dovrei mettere? Grazie!

    • Ciao Francesca, il fritto e la cottura al forno son due cose diverse. Sarebbe bello avere lo stesso sapore del fritto con la cottura al forno 😀 Chi cerca una ciambella leggera, solitamente mi ha riferito di essere rimasto molto soddisfatto di questa ricetta 😉 anche i miei bimbi le adorano. Quando le preparo per loro aumento lo zucchero, per loro non c’è bisogno di un dolce leggero 😉 buona serata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.