Chiacchiere al forno glassate al limone

Chiacchiere al forno glassate al limone

Super buone le Chiacchiere al limone glassate! Una preparazione facilissima per queste croccanti e profumate chiacchiere di Carnevale con un delizioso aroma di limone ed una velocissima glassa al limone che le ricopre alla perfezione rendendole uniche!

la cottura al forno, poi, le rende ancora più leggere rispetto a quelle fritte e sono buonissime!

Chiacchiere al forno glassate al limone
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    circa 30-40
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina 00 250 g
  • burro 25 g
  • zucchero 25 g
  • uova 2
  • rum o marsala 2 cucchiai
  • sale 1 pizzico
  • bicarbonato 1 pizzico
  • limone 1
  • zucchero a velo 175

Preparazione

  1. In una ciotola miscela la farina con lo zucchero, poi aggiungi le uova ed amalgama. aggiungi anche il burro morbido e lavora, con le mani o la planetaria.

  2. Aggiungi il liquore, un pizzico di sale ed uno di bicarbonato (un pizzico piccolino). Aggiungi anche la scorza grattugiata del limone (il succo tienilo da parte per la glassa di copertura).

  3. Chiacchiere al forno glassate al limone

    Impasta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Taglia il panetto in due parti e stendile con il mattarello, se hai abbastanza forza e voglia, o con la macchina per la pasta.

  4. Dovrai ottenere una sfoglia sottile, se userai la macchinetta per tirare la sfoglia, metti a 2 per ottenere una sfoglia sottile.

  5. Ora con una rotella o un coltello, ritaglia le chiacchiere in rettangoli. Su ciascuna, fai un’incisione al centro. Posizionale su una teglia ricoperta con carta da forno.

    Inforna in forno giù caldo per circa 12 minuti, fino a doratura. poi tira fuori e fai raffreddare.

  6. Ora prepara la glassa:

    Metti lo zucchero a velo in una ciotola ed aggiungi 2 cucchiai di succo di limone filtrato da eventuali semini. Mescola e con l’aiuto di un cucchiaio, glassa le chiacchiere al forno. dopo circa 1 minuti saranno pronte per essere mangiate.

  7. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

I consigli di Rossella In Padella:

Spesso mi chiedete se si può omettere il liquore. Ma perchè? Una così piccola quantità perde il proprio grado alcolico durante la cottura (quindi via libera per i bambini) ma aiuta a mantenere la morbidezza ed ad avere tante bolle come quelle fritte.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Precedente Castagnole al miele e cannella Successivo Frittelle con la marmellata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.