Crea sito

CASTAGNOLE DI RICOTTA AL CUCCHIAIO

CASTAGNOLE DI RICOTTA AL CUCCHIAIO. Senza bilancia, basta un cucchiaio per dosare gli ingredienti. Morbide e buonissime, la ricotta fra gli ingredienti le rende così morbide e succose che è forse meglio prepararne subito una doppia dose.
Una preparazione veloce per poter servire questi buonissimi dolci di Carnevale in poco tempo e senza troppo sbattimento 🙂

LEGGI ANCHE:
CHIACCHIERE AL CUCCHIAIO bollose senza bilancia e senza burro
TORTELLI FRITTI DI CARNEVALE
CASTAGNOLE ALLO YOGURT SENZA BILANCIA
BIGNOLE al Baileys CON LA NUTELLA
CIAMBELLE DI PATATE SOFFICISSIME
CHIACCHIERE FURBE solo 2 ingredienti
CIAMBELLE FURBE AL MASCARPONE

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ricetta dolci di Carnevale CASTAGNOLE DI RICOTTA AL CUCCHIAIO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 cucchiaifarina 00
  • 4 cucchiaizucchero
  • 4 cucchiairicotta
  • 1uovo medio
  • 1 pizzicosale
  • scorza grattugiata di limone
  • 2 cucchiainilievito per dolci
  • 1 cucchiainoaroma vaniglia
  • olio di semi di arachidi (per friggere)
  • zucchero a velo (per decorare)
  • 2 cucchiaiLiquore (Tipo strega o amaretto di Saronno)

Preparazione

  1. Cerca di riempire il cucchiaio sempre con la stessa quantità di ingrediente.

  2. Metti lo zucchero in una ciotola assieme alla la ricotta e la scorza grattugiata del limone ed amalgama con una forchetta.

  3. Aggiungi l’uovo, l’aroma vaniglia e il liquore e mescola ancora con la forchetta.

  4. Appena si sarà formata una pastella, aggiungi la farina, il lievito ed un pizzico di sale. Amalgama per bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

  5. Scalda l’olio, portalo a 180/190 gradi (oppure guarda che sul fondo si formino le prime bolle)

  6. Friggi le castagnole prelevando l’impasto con un cucchiaio o usando una bottiglia di plastica (leggi sotto nelle note come fare).

  7. Falle dorare per bene, poi con una schiumarola toglili dall’olio e mettile su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Spolverizza le castagnole con abbondante zucchero a velo e servi.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.