Crea sito

Bomboloni con crema leggera

Bomboloni con crema leggera

L’estate avanza, lo so. Si va verso cibi freschi e leggeri, però volevo prima condividere con voi questa squisitezza, i bomboloni con crema leggera.

Una delizia che raramente preparo. Lo ammetto: non amo cucinare i fritti! Ma i bomboloni con crema leggera son davvero deliziosi. tanto che vale la pena di andare incontro allo scoppiettante olio che frigge 🙂

Bomboloni con crema leggera

Bomboloni con crema leggera

 

Ingredienti:

  • 570 gr di farina 0
  • 285 g di latte
  • 100 g di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • i semi di una bacca di vaniglia ( o 1 fialetta aroma vaniglia)
  • scorza grattugiata di 1 limone

Per la crema pasticcera leggera, vi metto direttamente il link, dove sono descritti ingredienti e preparazione. Basta cliccare qui.

Bomboloni con crema leggera

Preparazione:

Scaldate appena il latte e scioglietevi lo zucchero. Poi, scioglietevi il lievito di birra. Aggiungete l’uovo e mescolate (potete effettuare le operazioni sia a mano che con l’impastatrice. ovviamente a mano ci vorrà più tempo). Aggiungete adesso il burro a tocchetti, la farina setacciata, l’aroma vaniglia, la scorza di limone grattugiata ed infine il pizzico di sale. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo (ma non appiccicoso). Mettete l’impasto dentro ad una ciotola con il fondo leggermente infarinato, coprite con la pellicola trasparente (o canovaccio bagnato e strizzato) e mettete al lievitare dentro al forno spento con la sola lucina accesa per almeno 3 ore (se avete tempo, anche di più).

Nel frattempo potrete preparare la crema pasticcera leggera. Basta cliccare qui per leggere la preparazione.

Adesso, prendete l’impasto con le mani leggermente infarinate e stendetelo con il mattarello ad uno spessore di circa 1 cm.. Ricavatene dei cerchi (con una tazza o un coppa pasta tondo). Metteteli nuovamente a lievitare per circa 2 ore.

Scaldate l’olio e portatelo alla temperatura di 180°. Accertatevi che la temperatura sia quella giusta (immergete per primo un pezzetto di pasta, l’olio non deve essere troppo caldo altrimenti i bomboloni si bruciano fuori rimanendo crudi dentro). Friggete i bomboloni facendoli dorare da entrambi i lati. Scolateli su carta assorbente.

La farcitura dei bomboloni può essere fatta adesso, una volta fritti, facendo un buco da un lato ed inserendo la crema con la sac a poche. Oppure prima di friggerli. In questo caso, quando stendete l’impasto, lasciate uno spessore di circa 4 millimetri. fate i cerchi e su metà mettete sopra un paio di cucchiaini di crema. Spennellate i bordi con dell’albume montato a neve e poi chiudete con altri dischi vuoti, facendo aderire i bordi. per poi passare alla friggitura.

Se invece preferite una cottura più leggera, come faccio spesso io,  mettete i bomboloni su una placca da forno rivestita da carta da forno, distanziati uno dall’altro,  ed infornate in forno statico, posizione centrale,  a 180º per circa 20/25 minuti ( ovviamente dipende dalla potenza del vostro forno )

Infine, sia se decidete di friggerli o cuocerli al forno, passateli nello zucchero o spolverate con zucchero a velo.

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.