Pesto di cavolo nero

Qui in Toscana il cavolo nero è davvero un’istituzione. Ci si preparano zuppe, minestroni, crostini, si salta in padella oppure ci si fa un bel pesto per condire un piatto di pici toscani! Tutta la mia Toscana in una salsa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gCavolo nero
  • 50 gPinoli
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • 2 cucchiaiPecorino toscano grattugiato

Preparazione

  1. Pulite le foglie di cavolo togliendo la costa centrale, poi sbollentatelo per una decina di minuti in acqua bollente. Scolatelo in una bacinella piena di ghiaccio per mantenere inalterato il colore.

    A questo punto versatelo con tutti gli altri ingredienti nel mixer e tritate fino a raggiungere la consistenza desiderata.

    Il vostro pesto è pronto per essere saltato in padella con i classici pici toscani o delle pappardelle, oppure per condire dei crostini di pane toscano tostato!

    Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pizzoccheri al forno Successivo Lasagne di zucchine