Crea sito
Rossana food blog

Cestini di pasta sfoglia facili e veloci con pomodori secchi e pancetta al pepe nero

Oggi vi parlo di un’idea sfiziosa semplice e veloce, ottima per aprire un pranzo o una cena a base di carne oppure da servire durante un aperitivo.
Si tratta di un metodo per realizzare dei cestini di pasta sfoglia facili e veloci utilizzando i pirottini di alluminio.
Vi racconto subito come prepararli…
Per altre idee simili: https://blog.giallozafferano.it/rossanasg/portata/antipasti/
Se volete completare il menù con un primo piatto o un secondo, vi consiglio le tagliatelle al sugo di salsiccia, la pasta al ragù e l’arrosto (di seguito trovate i Link). https://blog.giallozafferano.it/rossanasg/tagliatelle-al-sugo-di-salsiccia/
https://blog.giallozafferano.it/rossanasg/ragu-di-casa-mia/
https://blog.giallozafferano.it/rossanasg/arrosto-cotto-in-padella-con-crema-di-verdure/

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni18 cestini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i cestini di pasta sfoglia facili e veloci

  • 1 rotolopasta sfoglia (senza glutine se necessario)
  • 100 gpancetta al pepe nero affettata
  • 300 gpomodori secchi sott’olio
  • q.b.olio di oliva

Strumenti

  • Pirottini di alluminio

Preparazione dei cestini di pasta sfoglia facili e veloci

  1. Per prima cosa, srotolare la pasta sfoglia e ritagliare dei cerchi utilizzando un bicchiere.

    N.b. in base alla profondità che volete ottenere per i cestini potete realizzare cerchi più grandi o più piccoli. Io in questo caso ho preferito cestini poco profondi per non caricarli di pancetta e pomodori secchi, entrambi ingredienti dal sapore forte.

  2. Spalmare dell’olio d’oliva sui pirottini di alluminio con un tovagliolo.

    Una volta ottenuti i cerchi di pasta sfoglia, applicarli sulla parte esterna dei pirottini capovolti e schiacciare con le dita per farli aderire bene.

  3. Sistemare su una placca da forno…

  4. Con una forchetta, creare dei fori su tutta la superficie dei cestini.

  5. Fatto ciò, infornare a forno già caldo a 180 gradi per circa 10-15 minuti (controllare che giungano a doratura).

  6. Nel frattempo, scolare i pomodori secchi.

  7. Tritarli con il coltello grossolanamente e mettere da parte.

    Tagliare la pancetta.

  8. Sfornare la pasta sfoglia e lasciare a riposare prima di estrarre i cestini dai pirottini.

  9. Una volta estratti, sistemare su un vassoio da portata o su un tagliere, come ho fatto io, e riempirne metà con i pomodori secchi e metà con la pancetta.

  10. L’effetto visivo è molto piacevole e il sapore ancor di più!

  11. Se volete, con la pasta sfoglia potete anche realizzare dei coni da farcire. Per fare ciò basterà avere degli stampi per coni di allumino… tagliare delle strisce di pasta sfoglia e arrotolarle lungo la superficie.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rossana

Vi parlo brevemente di me... Mi chiamo Rossana, ho 25 anni e studio con vivo interesse Tourism, Hospitality & Event management. Ho imparato a cucinare grazie a mia mamma, la quale mi ha trasmesso un'importante lezione: in cucina vince la semplicità. Sono intollerante ad alcuni alimenti e mi piace mangiar sano, ma ciò non esclude le golosità e le pietanze più saporite. La mia intenzione è quella di condividere nel blog ricette e consigli che possano tornare utili a chi come me è intollerante o allergico al glutine e al lattosio, ed anche a chi, potendo mangiare liberamente, voglia dare un'occhiata alle ricette tradizionali che ho appreso grazie alla cura della mia famiglia nel tramandarle. Amo cucinare dolci e salati e mettere in moto la mia creatività sperimentando sempre nuove combinazioni. Dedicherò per questo il mio tempo libero ad aggiornare il blog e spero che possiate man mano conoscermi meglio e apprezzare il mio mondo. Rossana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.