Crea sito
Rossana

Arrosto cotto in padella con crema di verdure

Oggi vi parlerò dell’arrosto cotto in padella con crema di verdure, specialità sempre di successo in tavola, il cui merito è dovuto all’incredibile morbidezza e al sapore unico e delicato.
Per quanto anche un’arista di maggior peso sia adatta alla cottura in padella o casseruola, di solito io scelgo di cucinare l’arrosto in forno.
Questa volta avevo a disposizione circa 600 g di carne, una porzione che ho reputato comoda per la cottura in padella. Il risultato è molto simile.
Appena possibile vi mostrerò, comunque, anche la cottura in forno.
Ciò che, a mio avviso, rende particolare questo secondo piatto è la crema di accompagnamento…
Siete curiosi?
Qui di seguito la ricetta del mio arrosto cotto in padella con crema di verdure.

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti dell’arrosto cotto in padella con crema di verdure

Vi propongo le quantità che ho utilizzato io dalle quali si ricavano circa 3/4 porzioni, ma considerate che un arrosto pesa normalmente più o meno 1 kg e mezzo, quindi vi invito a raddoppiare le varie dosi.
  • 600 garista di maiale (io preferisco che ci sia qualche rametto di rosmarino dentro la rete)
  • q.b.olio di oliva
  • 2carote
  • 1patata
  • q.b.sedano
  • 2pomodori
  • q.b.porro
  • q.b.vino per sfumare (facoltativo)
  • q.b.sale

Strumenti

  • Padella grande oppure Casseruola
  • Frullatore a immersione
  • Tagliere
  • Pentola

Preparazione dell’arrosto cotto in padella con crema di verdure

  1. Per prima cosa, mettere in una pentola porro, patata, carote, pomodori e sedano, coprire con acqua, aggiungere generosamente olio e sale, e cucinare per circa quaranta minuti.

    Per essere certi che il brodo di verdure sia pronto, si può verificare la morbidezza delle patate e delle carote con l’aiuto di una forchetta.

  2. Una volta che il brodo giunge a cottura ultimata, mettere da parte e passare alla rosolatura dell’arista.

    Per fare ciò, posizionare la carne su una padella con un fondo di olio di oliva e accendere il fornello.

  3. Salare e far dorare bene l’arrosto in ogni sua parte, in modo che si crei una crosticina croccante e saporita ai bordi.

    Se volete, potete sfumare con del vino.

  4. Finito di rosolare la carne, si può spostare momentaneamente su un piatto, o un tagliere, per togliere la rete con l’aiuto di semplici forbici da cucina.

    N.b. Non bisogna svuotare la padella, poichè l’olio contribuirà moltissimo ad insaporire l’arrosto.

  5. Nel frattempo separare le verdure dal brodo e poi porre nuovamente l’arista in padella e irrorare fino a coprire a sufficienza.

    Lasciare cuocere per almeno mezz’ora e verificare la cottura con un bastoncino di legno o con una forchetta. Quando la carne è cotta, se schiacciate leggermente, il succo che ne fuoriesce non è rosso, ma bianco.

    Ovviamente i tempi di cottura variano in base al peso della carne, quindi non saranno sempre uguali.

  6. Una volta che l’arista finisce di cuocere si può spostare su un tagliere e tagliarla a fettine sottili con un coltello grande e liscio. Isolare un pezzetto di carne e tritarlo al coltello e poi aggiungerlo al recipiente contente le verdure messe da parte.

    Riposizionare la carne in padella in modo che il brodo copra tutte le fette. Coprire con un coperchio e pensare alla crema di verdure…

  7. Con un frullatore ad immersione, creare una crema composta dalle verdure, la poca carne che avevamo aggiunto nel contenitore e del brodo preso dalla padella che contiene le fettine di carne.

    Mixare bene fino ad ottenere una consistenza meno grossolana possibile.

  8. Arrosto cotto in padella con crema di verdure

    Servire l’arrosto ancora caldo, accanto alla crema di verdure e, perchè no, insieme alle patate al forno.

    Fare in modo che il brodo di cottura sia sempre a disposizione per aggiungerlo ai piatti a piacere.

  9. Volete provare? fatemi sapere cosa pensate di questo arrosto cotto in padella con crema di verdure. 😀

In cerca di nuove idee?

Presto posterò sul blog la ricetta dell’arrosto cotto al forno…

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rossana

Vi parlo brevemente di me... Mi chiamo Rossana, ho 25 anni e studio con vivo interesse Tourism, Hospitality & Event management. Ho imparato a cucinare grazie a mia mamma, la quale mi ha trasmesso un'importante lezione: in cucina vince la semplicità. Sono intollerante ad alcuni alimenti e mi piace mangiar sano, ma ciò non esclude le golosità e le pietanze più saporite. La mia intenzione è quella di condividere nel blog ricette e consigli che possano tornare utili a chi come me è intollerante o allergico al glutine e al lattosio, ed anche a chi, potendo mangiare liberamente, voglia dare un'occhiata alle ricette tradizionali che ho appreso grazie alla cura della mia famiglia nel tramandarle. Amo cucinare dolci e salati e mettere in moto la mia creatività sperimentando sempre nuove combinazioni. Dedicherò per questo il mio tempo libero ad aggiornare il blog e spero che possiate man mano conoscermi meglio e apprezzare il mio mondo. Rossana

2 Risposte a “Arrosto cotto in padella con crema di verdure”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.