Rigatoni con gamberetti e crema di patate

A causa del brutto tempo che ci ha accompagnato fino a qualche giorno fa, non avevamo ancora avuto modo di ripulire il nostro terrazzo. Ma con l’inizio delle belle giornate non abbiamo perso tempo: abbiamo ripiantato nuovi fiori e abbiamo inaugurato i pranzetti con il sottofondo del cinguettio degli uccelli. Per inaugurare questa nuova stagione all’aperto, abbiamo optato per questa pasta, che poi è anche la mia preferita in assoluto.

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Rigatoni
  • 200 g di Patate
  • 1 Cipolla piccola
  • q.b. Olio di oliva
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 100 ml Latte
  • 200 g Gamberetti
  • q.b. Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Tagliate una cipolla di piccole dimensioni e fatela rosolare con un filo di olio di oliva, aggiungete le patate tagliate a rondelle e fatele saltare per un minuto con la cipolla. Versateci il brodo vegetale e lasciatele cuocere fino a quando l’acqua non sarà evaporata. A questo punto unite il latte, io ho usato quello parzialmente scremato, e continuate la cottura a fuoco basso fino a quando le patate non saranno cotte. Nel frattempo, sgusciate i gamberi, passateli prima nell’olio d’oliva e poi nella granella di pistacchio. Posateli su una teglia e infonate a 180° per circa 10 minuti.
    Quando la pasta sarà cotta, scolatela e amalgamatela alla crema di patate, e aggiungetevi i gamberetti.

     

Note

Potete Conservare qualche gamberetto per la decorazione del piatto.
Inoltre potete spolverare la pasta con un po’ di curry o del pepe nero per esaltare il gusto.

/ 5
Grazie per aver votato!