Burger buns

Era da tempo che volevo provare a fare in casa i burger buns, ma sono sempre stata trattenuta dall’idea che fossero troppo difficili da realizzare.
Poi in un giorno di pioggia, ho decido di provarci e mai nessuna scelta fu più giusta.
I burger buns sono venuti morbidi, belli e colorati proprio come quelli che ho sempre preso al supermercato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 150 gFarina Manitoba
  • 50 gZucchero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiaioSale
  • 1Uovo
  • 180 mlAcqua
  • 30 gBurro morbido

Per spennellare

  • 1Tuorlo
  • 1 cucchiaioLatte
  • q.b.Semi di sesamo

Preparazione

  1. In una ciotola inserite la farina setacciata, il burro morbido e l’uovo. Prelevate una parte dei 180 ml di acqua e scioglietevi il lievito con lo zucchero e unitelo alla farina.
    Amalgamate per bene il lievito al resto degli ingredienti e procedete poi aggiungendo l’acqua rimanente.

    Impastate per bene per una decina di minuti, dopodiché trasferite l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e continuate ad impastare.
    Formate così una palla che lascerete riposare per circa due ore in una ciotola coperta con della pellicola trasparente.

    Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete il vostro impasto e dividetelo in 6 parti, formate delle piccole palline e ponetele su di una teglia rivestita da carta forno ben distanti tra di loro.

    Lasciate i vostri burger buns rilievitare per un’altra oretta.

    A questo punto, spennellate i vostri burger buns con tuorlo e latte, aggiungete i semi di sesamo e infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.


Si conservano in busta per tre giorni, ma si possono anche congelare e tirare fuori un paio d’ore prima di mangiarli.

/ 5
Grazie per aver votato!