Crea sito

Risotto gamberi e scampi

Salve amici, oggi vi propongo questo delizioso risotto GAMBERI e scampi davvero cremoso e gustoso. Di seguito troverete la ricetta..

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 3-4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gRiso Carnaroli
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • MezzoAglio
  • 350 gGamberi
  • 200 gScampi
  • MezzaCipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Burro
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Sale fino
  • 800 mlAcqua
  • q.b.Sedano, carote e cipolla
  • q.b.Pepe nero

Preparazione per il risotto gamberi e scampi

  1. Come prima cosa per realizzare questo risotto gamberi e scampi serve preparare il fumetto di pesce. Incidere il carapace degli scampi ed estrarre la polpa, togliere per bene anche il filamento nero e mettere la polpa da parte. Un paio di scampi lasciarli interi per la decorazione del piatto. Schiacciare per bene la testa e il succo ricavato adagiarlo in una ciotolina. In una pentola far soffriggere l’olio con la testa degli scampi, unire il sedano, carota e cipolla tagliati in modo grossolano, una manciata di prezzemolo e aggiungere poi l’acqua e portare a ebollizione fino a ridurre il brodo. Quando sarà pronto, scolare con un colino e mettere da parte tenendolo in caldo. Ora prepariamo il risotto. Rosolare in una pentola l’aglio schiacciato e la mezza cipolla tritata con olio e burro. Unire i gamberi già puliti dal pescivendolo di fiducia e la polpa degli scampi e soffriggere per qualche minuto. Aggiungere il riso e farlo tostare per 2 minuti circa, sfumare con del vino bianco e lasciare evaporare. Aggiustare poi di pepe e di sale e unire anche pian pianino un mestolo per volta il fumetto di pesce tenuto in caldo e lasciar cuocere i minuti che riportano sulla confezione del riso.  Mescolare di tanto in tanto, ci vorranno una quindicina o ventina di minuti circa, ovviamente dipende dal marca di riso che uno utilizza. Qualche minuto prima di spegnere il risotto aggiungere gli scampi interi, quelli lasciati da parte e mescolare accuratamente. Infine spegnere e mantecare con del burro e una manciata di prezzemolo tritato. Togliere l’aglio e servire il risotto gamberi e scampi, buon appetito. Spero vi piaccia questa mia ultima ricetta, alla prossima amici.

Se volete ritornare nella homepage

https://blog.giallozafferano.it/rosly/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da rosly

Salve a tutti mi chiamo Rosaria..la mia passione è la pasticceria e tutto il mondo che gira intorno a essa mi affascina tanto. Amo cucinare tutti i tipi di dolci ma ho una passione innata per la cucina in generale.. fin da piccola aiutavo mia madre a preparare in cucina e così all'eta di 14 anni mi decisi a frequentare la Scuola Alberghiera. Coltivo quindi questa passione da molti anni.. e quindi ho deciso di aprire un blog tutto mio per far conoscere a voi tutti la mia grande passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.