Crea sito

Crostata con frolla alla ricotta senza burro e nutella cremosa

Salve amici, oggi vi propongo questa meravigliosa crostata con frolla alla ricotta senza burro e nutella cremosa da realizzare in qualsiasi occasione. Questa fantastica pasta frolla è davvero molto gustosa e friabile, si prepara con la ricotta e senza utilizzare il burro. Farcirla poi con la nutella è davvero spettacolare. Di seguito troverete la ricetta..

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioniteglia da crostata da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina 00
  • 180 gricotta
  • 1uovo
  • 130 gzucchero a velo
  • 1 bustinavanillina o estratto alla vaniglia
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 cucchiainoLievito per dolci
  • 1 vasettoNutella®

Preparazione per la crostata con frolla alla ricotta senza burro e nutella cremosa

  1. Per realizzare questa crostata con frolla alla ricotta senza burro e nutella cremosa serve preparare la pasta frolla. Nella ciotola della planetaria inserendo la frusta a foglia (K) aggiungere lo zucchero, l’olio e la ricotta e azionare la macchina a velocità media (2-3) per qualche minuto, unire poi l’uovo, la vanillina e azionare ancora la macchina per qualche minuto. Aggiungere poi la farina setacciata, il lievito per dolci e il sale e mescolare ancora fino ad ottenere un impasto sodo, liscio e omogeneo. Se serve aggiungere un goccio di latte per compattare il tutto o viceversa altra farina se risultasse morbida. Questa operazione si può fare sia impastando a mano in una ciotola e poi su una spianatoia oppure utilizzando il bimby o qualsiasi altro robot di cucina. Compattare la pasta frolla per bene, adagiarla e avvolgerla nella pellicola per alimenti e farla risposare in frigo per circa 1 ora. Anche se questa pasta frolla non ha il burro io preferisco sempre far riposare la frolla prima di utilizzarla. Ora su una spianatoia infarinata o tra due fogli di carta da forno, stendere la pasta frolla con l’aiuto di un mattarello una sfoglia alta 3-4 mm circa, foderare con la pasta frolla una teglia da crostata precedentemente imburrata e infarinata, punzecchiare il fondo della crostata con una forchetta e spalmare la nutella. Con il resto della pasta frolla che vi avanza, utilizzare uno stampino a forma di stella e creare tante stelline di pasta frolla che andranno disposte sulla superfice della nutella, ovviamente voi potete scegliere di decorare la crostata in qualsiasi altro modo quindi anche in modo classico realizzando le famose strisce. Dopo averla fatta riposare per 1 ora in frigo, riprendiamo la crostata e copriamola con un foglio di alluminio o carta da forno. Subito dopo la posizioniamo nel forno precedentemente riscaldato e la cuociamo per 40-45 minuti a 180º funzione statico. 10 minuti prima di spegnere, togliere il foglio di alluminio e continuare la cottura fino a doratura. Questo metodo di cottura serve a non far seccare la nutella. Consiglio di adagiare la crostata nella parte bassa del forno per cuocere perfettamente la base. Spegnere, sfornare e lasciare raffreddare. Adagiare la crostata con frolla alla ricotta su un piatto da portata e servire. Spero vi piaccia questa mia ultima ricetta, alla prossima amici.

Se volete ritornare nella homepage

https://blog.giallozafferano.it/rosly/

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da rosly

Salve a tutti mi chiamo Rosaria..la mia passione è la pasticceria e tutto il mondo che gira intorno a essa mi affascina tanto. Amo cucinare tutti i tipi di dolci ma ho una passione innata per la cucina in generale.. fin da piccola aiutavo mia madre a preparare in cucina e così all'eta di 14 anni mi decisi a frequentare la Scuola Alberghiera. Coltivo quindi questa passione da molti anni.. e quindi ho deciso di aprire un blog tutto mio per far conoscere a voi tutti la mia grande passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.