Crea sito

Conchiglie con ceci e lupini di mare

Conchiglie con ceci e lupini di mare , la tradizione calabrese vuole che nel giorno di San Giuseppe, in cui si festeggiano tutti i papà, sia preparata la pasta e ceci secondo la ricetta contadina. Originariamente e ancora oggi i ceci vengono lessati nella “pignata” nel camino, o nella pentola di terracotta sulla stufa a legna. Bisogna mettere a bagno i ceci la sera prima, cuocerli l’indomani con tutti gli aromi (alloro e aglio), io preferisco cuocerli nella pentola sulla stufa. Nasce come piatto povero ma negli ultimi anni ha riacquistato valore, oggi io l’ho riproposto in una versione con vongole lupini, semplice ma allo stesso tempo molto raffinato.. Sono sicura che il mio papà si sarebbe leccato i baffi come sono sicura che il delizioso profumo di queste Conchiglie con ceci e lupini di mare sia arrivato fin lassù. Tanti auguri amore mio !!! Sbizzarritevi ad impiastricciare…

conchiglie con ceci e lupini di mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gconchiglie
  • 800 glupini di mare
  • 1 spicchioaglio
  • 300 gceci cotti, bolliti
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • prezzemolo tritato

Preparazione

  1. Sciacquate accuratamente i lupini e metteteli in ammollo in acqua fredda e sale per almeno 3 ore, trascorso questo tempo risciacquate sotto acqua corrente per un paio di minuti

  2. in una padella fate soffriggere l’aglio con 4 cucchiai di olio, aggiungete il prezzemolo tritato e i lupini, coprite col coperchio e fate cuocere a fiamma vivace per 10 minuti

  3. eliminate i lupini rimasti chiusi e tenete da parte gli altri col loro sughetto, svuotandone qualcuno

  4. Intanto fate cuocere la pasta in acqua bollente salata.

  5. In una padella fate rosolare l’aglio con un filo di olio e il rosmarino; unite i ceci, un mestolo di acqua di cottura della pasta e lasciate cuocere il tutto per pochi minuti.

  6. Aggiungete i lupini con il loro sughetto e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto ancora

  7. Scolate la pasta al dente tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura

  8. Unite la pasta ai ceci e ai lupini, bagnate con un mestolo di acqua di cottura e fate saltare per qualche minuto

  9. Impiattate e servite

i lupini di mare

Prima di cuocere i lupini di mare , è importante che queste siano state ben pulite e spurgate. Come fare? Mettetele in ammollo in acqua fredda e sale per almeno 3 ore, ricordandovi di cambiare l’acqua una volta ogni ora; quindi sciacquatele abbondantemente sotto l’acqua corrente e procedete con la cottura secondo ricetta.

i ceci

Potete utilizzare sia i ceci secchi sia quelli già lessati e conservati in scatola (meglio sotto vetro). Nel caso in cui utilizziate quelli secchi, ricordatevi di metterli in ammollo in acqua a temperatura ambiente per almeno 10-12 ore (cambiando l’acqua almeno due volte nell’arco di questo tempo); quindi scolateli per bene e lessateli in abbondante acqua. Se scegliete i ceci già cotti, abbiate l’accortezza di sciacquarli abbondantemente sotto l’acqua corrente fredda per eliminare il liquido di governo. .

vino

Antonio consiglia: CECERALE PAESTUM FIANO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rosina

Amo impiastricciare ..sporco, pulisco , risporco e ripulisco.... ho due alleati in cucina...mio marito e il bimby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.