Crea sito

Casatiello dolce

Il casatiello dolce, un dolce della tradizione campana ma che quest’anno ho voluto portare nella mia cucina. Soffice ma dalla consistenza particolare e dal gusto delizioso, da inzuppare nel latte così come ha fatto mio marito… oppure da accompagnare con un caffè e qualche chiacchiera con le amiche, come ho fatto io insieme alle mie “amiche di vita”. Una novità che mi ha fatto fare bella figura con le mie amiche, cosa che non succede molto spesso… Carmelina addirittura ha messo da parte la dieta per un giorno mangiandone una, due, anzi tre fette ! Angela non ve lo dico proprio e lady si è spazzolata tutte le briciole sul pavimento …..ahahah. Anche se il procedimento è lungo, vale la pena provare a farlo almeno una volta, il casatiello dolce (che non lo lascerò mai piu…) ha una lunga lievitazione che può durare giorni, si inizia preparando un lievitino per arrivare ad un risultato finale soddisfacente e delizioso !

casatiello dolce
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

per il lievitino

  • 65 gfarina 0
  • 12 glievito di birra fresco
  • 30 mlacqua

Ingredienti per uno stampo da panettone da 1 kg

  • 500 gfarina 0
  • 4uova
  • 220 gzucchero
  • 60 gburro
  • 40 gstrutto
  • 30 mlbrandy
  • 1 fialaessenza di vaniglia
  • 1limone (la scorza)

per la glassa

  • 1albume
  • 175 gzucchero a velo
  • 3 goccelimone
  • q.b.codette colorate

Preparazione

preparazione del lievitino al bimby

  1. versare nel boccale acqua e lievito, mescolate 30 sec. vel. 3 a 37 °

  2. aggiungete 65 g di farina ed impastate per 1 min. a vel. Spiga.

  3. Fate lievitare in un contenitore con chiusura ermetica per circa 1 ora o fino al raddoppio.

preparazione tradizionale della biga

  1. sciogliete 12 gr di lievito di birra in una ciotola con 30 ml di acqua appena tiepida,

  2. aggiungete 65 grammi di farina ed impastate fino a formare una palla

  3. Fate lievitare in un contenitore con chiusura ermetica per circa 1 ora o fino al raddoppio.

preparazione dell’ impasto al bimby

  1. Inserite zucchero e buccia di limone nel boccale e tritate per 30 sec., vel. 10

  2. Posizionate la farfalla, versate le uova e montate per 3 min., vel 5.

  3. Aggiungete la farina, il lievitino e lavorate per 2 min., vel Spiga.

  4. Unite il burro morbido,lo strutto, il liquore e l’essenza di vaniglia lavorate per 5 min., vel. 4.

  5. Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato, livellate bene e lasciate riposare nel forno spento per 12-24 ore circa o finché non avrà quasi raggiunto il bordo dello stampo.

  6. Cuocete in forno statico a 170° per 50 minuti/1 ora, fate la prova stecchino prima di sfornare

preparazione tradizionale dell’impasto

  1. In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero

  2. aggiungete la farina, il lievitino e iniziate ad impastare

  3. unite il burro morbido, lo strutto, il liquore, la buccia di limone e la fialetta di essenza

  4. Impastate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo

  5. Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato, livellate bene e lasciate riposare nel forno spento per 12-24 ore circa o finché non avrà quasi raggiunto il bordo dello stampo.

  6. Cuocete in forno statico a 170° per 50 minuti/1 ora, fate la prova stecchino prima di sfornare

preparazione della glassa

  1. mescolate l’albume con lo zucchero a velo e le gocce di limone

ultimate la ricetta

  1. Spalmate la glassa su tutta la superficie, poi ricoprite con confettini colorati

  2. lasciate raffreddare completamente prima di servire

Vino, Antonio consiglia: ELBA ALEATICO PASSITO DOCG

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rosina

Amo impiastricciare ..sporco, pulisco , risporco e ripulisco.... ho due alleati in cucina...mio marito e il bimby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.