Crea sito

FRITTELLE di CARNEVALE con ricotta, mele e uvetta

Frittelle di Carnevale con ricotta, mele e uvetta.

A chi non piacciono le frittelle? Dopo numerose prove penso di essere riuscita a trovare la ricetta “giusta”: un mix di aromi di agrumi e frutta che soddisfa anche i palati più esigenti! Dedico questo post a Dolores, un’amica che tanto amabilmente ha voluto donarmi questa buonissima ricetta di frittelle di Carnevale con ricotta, mele e uvetta. Provare per credere!

Le Frittelle di Carnevale sono un classico dolce fritto di forma solitamente tondeggiante. Possono essere sia dolci che salate. A Venezia le frittelle ebbero un successo clamoroso. Furono nominate il dolce nazionale della Repubblica Serenissima, in tutto il territorio veneto e friulano divennero presto amate da tutti; le frittelle non venivano fatte da chiunque ma solo dai cosiddetti “fritoleri”. Come narra anche la Bibbia, San Giuseppe faceva questo mestiere e per questo in molte località le frittelle vengono associate al nome di quest’ultimo “frittelle di San Giuseppe”.

Le frittelle si possono preparare in molte varianti. Vuote, con l’uvetta, la crema chantilly o al cioccolato  o alllo zabaione. O ancora con le mele, le pere e la ricotta. Si possono acquistare nelle pasticcerie, nei panifici e si trovano anche nei supermercati. Ma molti si cimentano e le preparano a casa.

Scopri la ricetta con me!

Frittelle di Carnevale con ricotta, mele e uvetta

FRITTELLE di CARNEVALE con ricotta, mele e uvetta

INFORMAZIONI:
difficoltà semplice
tempo 1.50 min
costo economico

Ingredienti

  • 150 g di farina con agente lievitante

  • 250 di ricotta

  • 2 uova

  • 6 cucchiai di zucchero

  • 1 mela renetta 250 g

  • buccia di un’arancia e limone

  • 50 g di uvetta biologica

  • 4 cucchiai di rum

  • 1/2 litro di olio semi di arachidi

  • zucchero a velo

Frittelle di Carnevale con ricotta, mele e uvetta

Procedimento

  1. mettere a bagno l’uvetta con acqua tiepida e 2 cucchiai di rum;

  2. sbattere bene le uova con lo zucchero quindi aggiungere la ricotta. 2 cucchiai di rum e la buccia d’arancia e limone grattugiata;

  3. aggiungere la farina setacciata con il lievito e amalgamare bene;

  4. infarinare l’uvetta strizzata e asciugata e la mela tagliata a pezzettini, aggiungerli all’impasto e amalgamare;

  5. a questo punto ne deve risultare un impasto consistente tanto che un cucchiaio possa rimanere in piedi (V. foto);

  6. foto impasto pronto per la friggitura;Frittelle di Carnevale con ricotta, mele e uvetta

  7. scaldare l’olio in una pentola per fritture dai bordi alti, fate la prova dello stecchino per vedere quando l’olio frigge, fare attenzione che l’olio non deve bruciare, quindi regolate bene la fiamma media-alta;

  8. cominciate a friggere versando l’impasto servendovi di due cucchiai, io ho tenuto una misura medio-piccola;

  9. far dorare le frittelle girandole di tanto in tanto, all’inizio si gireranno anche da sole;

  10. scolare bene e metterle su carta assorbente;

  11. Servire le frittelle ancora tiepide spolverizzate con zucchero a velo.

Frittelle di Carnevale con ricotta, mele e uvetta°-°-°

Suggerimentì

  1. Per la cottura Il mio preferito è l’olio di arachidi e la temperatura non deve superare i 180 gradi.

  2. Sgocciolare le frittelle utilizzando due volte la carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  3. La frittella deve essere passata rapidamente prima che si raffreddi nello zucchero semolato oppure quando è già raffreddata spolverizzare con lo zucchero a velo.

Buon Carnevale!

Ricetta per i crostoli di carnevale clicca 🙂 qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.