Crea sito

FRITTATA CON IL SALAME UNGHERESE

Frittata con il salame ungherese Doc: un ottimo “finger food”, un antipasto, anche un secondo; cotta in padella risulta essere leggera e fragrante.
Ho avuto la possibilità di utilizzare un salame prodotto in Ungheria, dolcemente affumicato come prevede la ricetta originale.
Il salame ungherese si serve a fette sottili accompagnato semplicemente da pane, su un tagliere di salumi o in abbinamento con formaggi freschi, verdure crude, sottaceti o come ingrediente per sfiziose ricette.

frittata con il salame ungherese

Frittata con il salame ungherese

INFORMAZIONI:

Difficoltà: ultra-facile
Costo: assolutamente economico
Preparazione: 8 min
Cottura: 15 min
Dosi per 4 persone

INGREDIENTI:

  • 1 noce di burro

  • 6 fette di salame

  • 6 uova

  • sale e pepe q.b.

frittata con il salame ungherese

Preparazione

  1. tagliare mezza dozzina di fette, non troppo sottili, di salame ognuna da dividere in quattro parti;

  2. in una ciotola rompere le uova e sbattere con una forchetta, aggiustare con sale, pepe e mescolare bene;

  3. ungere una padella antiaderente col burro, versare il contenuto della ciotola e distribuire i pezzi di salame sulla superficie;

  4. cuocere a fuoco basso, quando la frittata apparirà cotta da una parte, voltatela con l’aiuto di un piatto e fate dorare;

  5. ora si può servire! 🙂

 

Per un tocco in più:

– aggiungere al composto dell’erba cipollina;

– tagliata a quadratini può essere servita come goloso antipasto o finger food;

– è possibile conservarla in frigorifero per 2 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.