Pasta con Pesto alla siciliana – senza ricotta

Un piatto velocissimo: la Pasta con Pesto alla Siciliana, senza però la ricotta.

Una variante perfetta per le persone intolleranti al lattosio!

Non fatene un dramma comunque, la mancanza della tradizionale ricotta non crea problemi a questo primo che è di un gusto così ricco, di una cremosità incredibile, data dalla presenza della mandorla, che l’ingrediente mancante…

..non vi mancherà affatto!

In questa ricetta io ho utilizzato dei Maccheroncini lunghi, ma voi potete spaziare nei formati che più vi piacciono e fare quindi degli spaghetti, della pasta fresca o delle linguine.

Certo è, che sul gusto di questa pasta non si discute! Quindi pronti?

Pasta, Pesto e via con la ricetta!

pesto alla siciliana
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g maccheroncini
  • 1 cucchiaio mandorle crude (con la buccia)
  • 4 cucchiai Pangrattato

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua in una pentola.

  2. pesto alla siciliana

    Preparatevi nel frattempo il Pesto alla trapanese seguendo qui la ricetta:

    Pesto

    In questo piatto io ho usato del basilico secco, non avendo a disposizione quello fresco. Vi garantisco che il risultato è stato comunque fantastico, seppur il gusto leggermente diverso.

    Quindi, se anche voi ne siete sprovvisti al momento, potete fare questa variante nella ricetta classica suggerita sopra.

  3. pesto alla siciliana

    Tostate bene il pangrattato in una padella con un filo d’olio.

  4. Cuocete la pasta al dente e scolatela. Mettetela in una insalatiera e conditela con il Pesto Siciliano fresco e il pangrattato tostato (A MUDDICA BBRUSTOLITA) lasciandone un cucchiaio da cospargere alla fine sopra ogni piatto.

    Mescolate bene e mettetela nei piatti di ogni commensale.

  5. Mi  raccomando!

    NON dovete assolutamente saltare la pasta in padella perchè altrimenti gli ingredienti contenuti nella salsa si riscalderebbero troppo, quasi friggendo, e cambierebbero sapore, alterando così il gusto fresco di questa salsa!

  6. Mescolatela sempre a fuoco spento!

  7. Aggiungete sopra ogni piatto un un altro cucchiaino di pesto se volete, un pizzico di pangrattato tostato e pezzetti di mandorle (qualcuna lasciatela intera). Ora potete mettere in tavola la

    Pasta con Pesto alla Siciliana!.

Precedente Pesto alla trapanese - ricetta siciliana Successivo Riso con Crema di Zucchine e Noci

Lascia un commento