Pasta con pomodorini menta e basilico

Pasta con Pomodorini Menta e Basilico: ho assaggiato per la prima volta questo primo piatto estivo in uno dei miei locali preferiti in centro, nella mia città. Il locale si chiama “Agrodolce” e questa pasta ha una nota di agrodolce, proprio come il nome del locale, data dall’aceto balsamico ed è quel tocco in più in un piatto molto semplice ma gustoso.

La serata è stata bellissima, a lume di candela, in terrazza, con lo spettacolo della nostra cattedrale di sfondo che arricchiva tutta la vista. Naturalmente il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino!

Dimostrazione che un semplicissimo piatto, può fare diventare grande una serata!

Da quella volta lo rifaccio sempre, soprattutto in estate, ispirandomi a quel piatto assaggiato, ma che ho fatto un po’ mio utilizzando una pasta integrale e del Pomodorino Pachino. che secondo me arricchisce tantissimo il gusto.

Lo propongo spesso agli amici e parenti che molte volte ricevo a casa mia per feste e occasioni inventate per stare insieme: con molto successo tra l’altro!

Allora, preparate anche voi questo semplicissimo ma molto raffinato piatto di

Pasta con Pomodorini Menta e Basilico!

Pasta con pomodorini
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g pasta integrale
  • 300 g pomodorini pachino
  • 1 mazzetto menta fresca
  • qualche foglie Basilico
  • 1 cucchiaio Zucchero di canna
  • 2 cucchiai Aceto balsamico
  • 1 spicchio Aglio
  • 6 cucchiai Olio EVO
  • 1 pizzico Peperoncino
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Mettete una pentola con l’acqua a bollire.

  2. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli a dadini o a metà.

  3. Mettete l’aglio schiacciato in una padella con 4 cucchiai di olio e lasciate insaporire a fiamma bassissima.

  4. Togliete l’aglio (se volete), alzate la fiamma, tuffateci i pomodorini e salate. Il tutto deve soffriggere a fuoco molto alto per pochissimi minuti.

  5. Se ci riuscite, cercate di fare infiammare il tutto in modo che lo zucchero dei pomodorini si caramellizzi e questi assorbiranno un buonissimo aroma.

  6. Aggiungete lo zucchero e mescolate. Poi anche l’aceto balsamico, ma non mettete gli aromi adesso perchè si annerirebberero.

  7. Pasta con pomodorini

    Cuocete la pasta al dente, e scolatela direttamente in padella.

    Fate fare quattro salti in modo da amalgamare il tutto ma cercate di non cuocerla troppo per non sfaldare i pomodorini.

  8. Adesso aggiungete la menta, il basilico e il peperoncino. Un altro giro di olio EVO Sinturi a crudo e la

    Pasta con Pomodorini Menta e basilico.

    è servita!

    P.S.: a casa mia la gustiamo anche fredda!

Suggerimento:

Volete completare il menù per una serata a lume di candela, ma che non deve occuparvi tutto il tempo ai fornelli? Io vi consiglio i Calamari in padella! Li preparate, li mettete in frigo e dovete solo metterli in padella pochi minuti prima di gustarli. Buon Lume di Candela!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ricetta bignè all'olio d'oliva e Farina di grano duro Successivo Liquore alla Menta e Nepitella fatto in casa

Lascia un commento