Panini veloci con esubero in padella

img_2141
Era da tanto che cercavo una ricetta per fare del pane con l’esubero e tranne piadine, croccantelle, crackers e grissini (che gia’ mi sembra abbastanza) proprio non mi venivano…
Prova che ti riprova, partendo da una base delle piadine ho aggiunto alcuni ingredienti ed eccoli qua’...panini veloci con esubero! Sono a meta’ tra una piadina e un panino, molto piu’gonfio della piadina e quando si raffredda non si sgonfia, e all’interno non ha tanta mollica…ottimi per essere farciti con tutto quello che volete. Lascio gran margine alla vostra fantasia!

Ingredienti:

100 g di licoli in esubero
una punta di un cucchiaino di bicarbonato (se risultasse un po’ acido)

300 g di farina 0 ( potete mettere qualsiasi altra farina)
75 g di yogurt
1/2 cucchiaino di malto (in alternativa miele)
130 g di acqua
30 g di olio EVO
6 g di sale
4 cucchiaini di semi di sesamo
4 cucchiaini di semi di lino
( anche qui’potete usare tutti i semi che volete)

Preparazione:

Mettete nella planetaria, fornita della foglia, l’esubero, l’acqua, il miele, lo yogurt ed eventualmente il bicarbonato e fate sciogliere bene.
Cambiate con il gancio e iniziate a mettere la farina gradualmente e i semi. Quando il tutto e’ ben amalgamato mettete il sale e portate a quasi incordatura. A questo punto iniziate a mettere l’olio in tre volte. Incordate per avere un impasto elastico e lucido. Lasciate pure nel cestello della planetaria per 1 ora, coperto con pellicola.
img_2115
Fate le palline da 70 g circa l’una pirlandole e mettetele sotto un canovaccio per 30 minuti. Riprendete una pallina alla volta e con un po’ di semola schiacciate con le dita e lasciate ancora per 30 minuti.
img_2123
Ora i panini veloci con esubero sono formati e non vi resta che cuocerli in una padella antiaderente per qualche minuto, girandoli spesso (in modo da non formare subito la crosta che poi non farebbe gonfiare il panino).
img_2124img_2134

Note:

Per chi ha l’esubero della pasta madre dovra’ mettere 150 g di solida e 250 g di farina.

Precedente Cazzotti con olive e pachino Successivo Simil caponata