Crackers con esubero di li.co.li. e rosmarino

crack
In questi giorni di primavera con tanti lavori in giardino da fare, con i corsi in preparazione e tante ricette da provare, non ho avuto modo di panificare e l’esubero è andato ad aumentare..così ho provato questi crackers, che ho trovato in rete, ma li ho voluto fare con la farina di farro…risultato?… OTTIMI!!!

Ingredienti:

100 g di li.co.li. non rinfrescato
180 g di farina di farro
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero

acqua q.b.
2 cucchiai di olio EVO
1 rametto di rosmarino

Preparazione:

Prendiamo il li.co.li. dal frigo e lasciamo acclimatare per 1 ora. Versiamo in una ciotola la farina, il li.co.li, l’olio, il sale, lo zucchero, il rosmarino tritato finemente e cominciamo a unire l’acqua necessaria per amalgamare gli ingredienti, fino a formare una palla liscia.
In una ciotola oliata mettiamo l’impasto e copriamo con la pellicola lasciando riposare in luogo tiepido per 4/6 ore. Riprendiamo l’impasto e, dopo averlo diviso in due, tiriamo con il mattarello una sfoglia sottile. Mettiamo la sfoglia su carta forno leggermente oliata e con la rotellina dentata tagliamo a strisce verticale e orizzontali in modo da formare i classici crackers.
IMG_2766
In una ciotola prepariamo una miscela di acqua e olio EVO e spennelliamo la superficie aggiungendo, a piacere, sale grosso. Facciamo lo stesso con l’altra parte dell’ impasto.
Accendiamo il forno e quando ha raggiunto 200° inforniamo per 10/15 minuti. Facciamo raffreddare bene i crackers e conserviamoli in un barattolo di vetro.

Precedente Muffin con albumi Successivo Sfoglie di grano croccanti con esubero di li.co.li.