SPAGHETTI CON FIORI DI ZUCCHINE E ZAFFERANO

Gli spaghetti con fiori di zucca e zafferano sono un primo piatto molto saporito e veloce, adatto anche a chi preferisce la cucina vegetariana e vegana. io lo preparo ogni volta che compro le zucchine fresche con ancora attaccati i propri fiori belli freschi e turgidi; il mio consiglio è di staccare i fiori dalla zucchina soltanto nel momento in cui decidiamo di cucinarli e di tuffarli in una ciotola di acqua fredda per poi farli sgocciolare su di un canovaccio. In questo modo non si rovineranno…

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

FIORI DI ZUCCHINE CIRCA DODICI (MA POTETE METTERNE DI PIù)

SPAGHETTI GR.160

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA GR 40

AGLIO 1 SPICCHIO

ZAFFERANO 1 BUSTINA

SALE Q.B.

Per preparare i nostri spaghetti con fiori di zucca e zafferano ci vuole davvero pochissimo tempo, infatti la prima cosa da fare é mettere sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta, poi possiamo passare ai nostri bellissimi fiori di zucchine. Prendiamo i nostri fiori tuffiamoli in una boule con acqua fredda, ritiriamoli subito e mettiamoli a sgocciolare su un canovaccio; appena pronti li riduciamo a listarelle con le mani e li versiamo in una padella dove abbiamo già fatto dorare l’aglio con dell’olio extravergine d’oliva e saliamo. Dopo pochi minuti di cottura aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, copriamo e lasciamo cuocere una decina di minuti. A questo punto mettiamo gli spaghetti in cottura aggiungiamo lo zafferano, saliamo e lasciamo cuocere fino a 2/3 minuti prima della cottura prevista; Coliamo gli spaghetti, li versiamo nella padella con i fiori di zucchine e li spadelliamo per un paio di minuti prima di impiattare.

Buon appetito

CIAMBELLONE CON ZUCCA E GOCCE DI CIOCCOLATO FONDENTE

In questo periodo abbiamo zucche in abbondanza e possiamo divertirci a creare delle bellissime ricette con questo ortaggio buonissimo. Una di queste ricette è il CIAMBELLONE DI ZUCCA, morbidissimo e goloso con tante gocce di cioccolato fondente e di un bellissimo colore arancio.Per preparare il ciambellone con zucca e gocce di cioccolato fondente questo è il miglior periodo che ci sia, infatti c’é zucca in abbondanza e alla giusta maturazione per preparare ottimi piatti, ma ora ci occuperemo del nostro ciambellone… INGREDIENTI:

ciambellone zucca e gocce di cioccolato

ZUCCA gr 280

FARINA 00 gr250

ZUCCHERO gr 220

UOVA 3

OLIO DI SEMI DI ARACHIDE gr150

MANDORLE gr 80 ridotte in farina

LIEVITO PER DOLCI 1 bustina

GOCCE DI CIOCCOLATO FONDENTE gr80

AROMA buccia grattugiata di 1 arancia o 1/2 fialetta aroma mandorla

Tempo richiesto: 55 minuti.

Preparazione e cottura

PREPARAZIONE:

Per prima cosa tritiamo le mandorle fino a ridurle in farina e mettiamole da parte, nel frattempo frulliamo la zucca con l’olio fino ad ottenere una bella crema di colore arancio, montiamo le uova con lo zucchero fino a farle diventare belle spumose aggiungiamo alle uova il nostro aroma preferito, la farina setacciata con il lievito ed infine la farina di mandorle e la zucca; mescoliamo subito e aggiungiamo le gocce di cioccolato fondente precedentemente infarinate mescolandole rapidamente. Versiamo l’impasto in uno stampo a ciambella di 24cm precedentemente imburrato ed infarinato ed inforniamo i forno già caldo a 170/180 per 50 minuti circa. Ovviamente fate la prova stecchino per verificare la cottura e sfornate quando è tiepido.

INVOLTINI DI VERZA RIPIENI DI SALSICCIA

http://INVOLTINI DI VERZA RIPIENI DI SALSICCIA
  • Gli involtini di verza ripieni di salsiccia sono dei saporiti fagottini di foglie di verza sbollentate e riempite di polpette di carne di salsiccia insaporita con uovo, formaggio, aglio e prezzemolo e poi ripassati in padella con un saporito soffritto che vi svelerò dopo. …questo piatto può essere un ottimo secondo oppure un antipasto ovviamente in una porzione ridotta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

6 FOGLIE DI VERZA
500 GR SALSICCIA
1 UOVO
1 CUCCHIAIO DI PANE GRATTUGIATO
70 GR PANCETTA DOLCE 1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
30/40 GR BURRO
1 CUCCHIAIO DI OLIO EVO
1 CIPOLLOTTO
1 SPICCHIO D’AGLIO
1 CIUFFETTO PREZZEMOLO
50 GR PARMIGIANO
SALE / PEPE

PREPARAZIONE: prepariamo i nostri involtini di verza ripieni di salsiccia, siete pronti?

Prendiamo 6 belle foglie di verza cercando di staccarle senza romperle e sbollentiamole per 2 minuti in acqua già calda; magari ne immergiamo in acqua due per volta, per evitare che si rompano. Dopo due minuti di cottura le togliamo e le adagiamo su un piatto a sgocciolare mentre man mano cuociamo le altre foglie. Mentre le foglie di verza si raffreddano un po’ noi cominciamo a preparare il ripieno: spelliamo le salsicce, le sgraniamo con una forchetta ed aggiungiamo l’uovo, il formaggio, il pangrattato, il prezzemolo, l’aglio, il sale ed il pepe, quindi mescoliamo tutto per benino e formiamo dodici polpette. Recuperiamo le nostre foglie di verza, le stendiamo su un tagliere e tagliamo tutta la costola centrale, poi le dividiamo in due ottenendo così dodici pezzi. Su ognuno posizionamo la nostra polpetta di salsiccia e arrotoliamo piegando all’interno i lembi laterali formando così il nostro involtino.

COTTURA: In un tegame soffriggiamo la cipollina e la pancetta ridotta in pezzi piccolissimi con il burro e l’olio, aggiungiamo gli involtini di verza e dopo due /tre minuti sfumiamo con il vino, aggiungiamo poi un bicchiere d’acqua, ed infine lasciamo cuocere con il coperchio socchiuso per circa 40 minuti. Accompagniamo questi saporiti involtini di verza con un buon bicchiere di vino rosso e gustiamoli in compagnia…. saranno ancora più buoni. Buon appetito

MADELEINE ALLE MANDORLE

MADELEINE ALLE MANDORLE

Le MADELEINE ALLE MANDORLE sono dolcetti a forma di conchiglia al profumo di mandorla, di origine francese. Sono deliziose se mangiate da sole o accompagnate da un ottimo tè o una golosa cioccolata calda, magari in compagnia di un’amica in un bel giardino incantato.

INGREDIENTI PER CIRCA 36 MADELEINE

FARINA GR120
BURRO GR150
MIELE GR80
ZUCCHERO GR50
MANDORLE TRITATE GR60
UOVA 3
MANDORLA AROMA SALE 1 PIZZ.
LIEVITO PER DOLCI 2 CUCCHIAINI

Cominciamo a sciogliere il burro con il miele in un pentolino o al microonde, nell’impastatrice intanto sbattiamo le uova lo zucchero, il pizzico di sale; quindi aggiungiamo la farina e le mandorle tritate lasciando andare per qualche minuto, poi aggiungiamo anche il miele ed il burro che abbiamo sciolto in precedenza e lasciamo ancora qualche minuto, infine mettiamo l’aroma di mandorla e il lievito continuando a mescolare per amalgamare e mettiamo in frigo coperto da una pellicola per almeno 2/3 ore o anche tutta la notte perché è l’impasto freddo che fa alzare in cottura la caratteristica gobbetta. Trascorso il tempo in frigo mettiamo l’impasto con un cucchiaio nell’ apposito stampo per madeleine imburrato ed infarinato riempendolo per 3/4 e cuociamo in forno preriscaldato a 220° per i primi3/5 minuti finché non si alza la gobbetta, poi abbassiamo la temperatura a 180°e lasciamo cuocere per altri 5 minuti o finché saranno dorate.
Lasciate raffreddare e servite o potete conservarle in una scatola di latta per alcuno giorni.

CONSIGLIO nell’attesa della seconda infornata rimettete l’impasto in frigo.

CROSTATA CON LA NUTELLA

CROSTATA CON LA NUTELLA

La crostata con la nutella è un dolce irresistibile che profuma tutta la casa di buono, il primo dolce che ti viene in mente quando hai voglia di qualcosa di buono e si prepara in un battibaleno con il nostro robot bimby, questa ricetta l’ho presa e modificata nelle quantita’ dalla community bimby

INGREDIENTI:

FARINA 500GR                                CROSTATA

ZUCCHERO 200GR

UOVA 2

BURRO 250 GR

LIMONE SCORZA GRATTUGIATO

VANIGLIA 1 BUSTINA

SALE 1 PIZZICO

NUTELLA GR400

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

  1. Questa crostata con la nutella viene buonissima perché  non si indurisce dopo la cottura!1) Mettere nel Closed lid lo zucchero e polverizzare 15 secondi velocità 10.2) Aggiungere burro, farina,  uova, vaniglia e il sale 40-50 secondi velocità 5. Togliere l impasto dal Closed lid e formare un panetto e metterlo in frigo per un ora.

    3) Dopo un ora, stendere l’ impasto di circa mezzo cm e rivestire lo stampo della crostata, bucherellare con la forchetta il fondo e i bordi. (Tenere da parte un pó di frolla per le striscioline che andranno messe su

    4) Scogliere a bagnomaria la nutella e successivamente metterla sopra la frolla. Decorare con le striscioline ottenute dalla frolla tenuta da parte in precedenza la crostata

    5) Mettere in forno a 180 gradi per 35 minuti. I primi 20 minuti mettere sopra la stagnola e continuare senza per i restanti 15 minuti.

Tortino al cioccolato con cuore fondente

Tortino al cioccolato con cuore fondente         

Il tortino al cioccolato con cuore fondente è un dolce golosissimo e scenografico, e sentire quel cuore cremoso al primo morso è un emozione sorprendente. La sua preparazione è facile e veloce e si possono preparare anche in anticipo, infornandoli al momento di gustarli. Andiamo a preparare i nostri tortini al cioccolato:

INGREDIENTI PER 5 TORTINI:tortino al cioccolato con cuore fondente

CIOCCOLATO FONDENTE 150GR

BURRO 80GR

FARINA 40 GR

ZUCCHERO A VELO 90GR

UOVA 3

VANIGLIA 1 BUSTINA

SALE 1 PIZZICO

PREPARAZIONE:

PREPARIAMO I TORTINI AL CIOCCOLATO CON CUORE FONDENTE COMINCIANDO A SPEZZETTARE IL CIOCCOLATO FONDENTE IN MODO GROSSOLANO E  METTENDOLO A SCIOGLIERE A BAGNOMARIA O NEL MICROONDE INSIEME AL BURRO GIRANDO SPESSO CON UNA SPATOLA FIN QUANDO TUTTO SARà SCIOLTO,  MESCOLIAMOLO BENE  E METTIAMO DA PARTE. ORA IN UN’ALTRA CIOTOLA MESCOLIAMO UOVA E ZUCCHERO E LAVORIAMO FINCHè IL COMPOSTO NON SARà CHIARO E SPUMOSO, UNIAMO AL CIOCCOLATO E BURRO MESCOLANDO, QUINDI UNIAMO LA FARINA SETACCIATA VANIGLIA E SALE COMPLETANDO L’IMPASTO CON L’ ULTIMA BELLA MESCOLATA. L’IMPASTO è PRONTO, BASTA VERSARLO NEGLI STAMPINI DI ALLUMINIO  DI CIRCA 8CM  PER CIRCA 3/4 IMBURRATI E SPOLVERIZZATI CON DEL CACAO O ZUCCHERO DI CANNA. MENTRE IL FORNO ARRIVA A TEMPERATURA FATE RIPOSARE I TORTINI IN FRIGO. CUOCERE IN FORNO CALDO A 180° PER 13/15 MINUTI, SERVIRE SUBITO I TORTINI AL CIOCCOLATO CON CUORE FONDENTE SPOLVERATI CON DELLO ZUCCHERO A VELO,

CONSIGLIO                                                                                                                                             Se volete potete preparare i tortini anche il giorno prima e  lasciarli i frigo coperti con la pellicola fino al momento di gustarli, oppure prepararli e congelarli, cuocendoli al momento ancora congelati e prevedendo circa 3/5 minuti di cottura in più.

COOKIES: IL BISCOTTO

COOKIES

 

INGREDIENTI:

FARINA  230 gr                                                      COOKIES

ZUCCHERO  120 gr

BURRO 100 gr

UOVA 1

LIEVITO PER DOLCI  1 bustina

GOCCE DI CIOCCOLATO  150 gr

BICARBONATO 1 pizzico

SALE  1 pizzico

I COOKIES  sono i classici biscotti americani di forma rotonda colmi all’interno di gocce di cioccolato.   Sono insieme ai brownies i dolci americani che preferisco e che mangio abitualmente perchè sono mooolto graditi da me e da tutta la mia famiglia. Stavolta però i cookies non li ho preparati io ma mio figlio, e devo dire che l’allievo ha superato “il maestro”.  Andiamo a preparare i nostri Cookies, io o meglio lui, naturalmente come per la maggior parte delle ricette l’ha preparato con il bimby, ma voi potrete preparare questi biscotti con qualsiasi  robot o altro.                                                                    Cominciamo a mettere nel boccale del bimby  il burro, l’uovo, lo zucchero, il lievito per dolci, il bicarbonato, la farina setacciata precedentemente ed il pizzico di sale. Facciamo impastare per 3 minuti a velocità spiga. L’impasto è già pronto, aggiungiamo le gocce di cioccolato e lasciamo impastare di nuovo per soli 30 secondi sempre a velocità spiga solo per amalgamare tutte le gocce di cioccolato all’impasto. Ora formiamo i biscotti come delle palline della grandezza di una noce e li mettiamo sulla teglia del forno ricoperta da carta forno distanziati un po’ tra loro perchè si appiattiranno come i classici cookies che ben conosciamo; li faremo riposare una mezz’ora in frigo. Trascorso il tempo  li inforniamo a 180° a forno già caldo per circa 16/20 minuti o finchè saranno dorati, non fatevi ingannare dal fatto che sono ancora morbidi, perchè diventeranno croccanti quando saranno freddi.

COOKIES: IL BISCOTTO

PIZZA PATATE E MORTADELLA SENZA BILANCIA

PIZZA PATATE E MORTADELLA SENZA BILANCIA

 

INGREDIENTI:

FARINA QUANTO NE ASSORBE CIRCA 500/600 GR

OLIO  2 BICCHIERINI

LATTE  2 BICCHIERINI

ACQUA  2 BICCHIERINI

ZUCCHERO  2 CUCCHIAINI

SALE 2 CUCCHIAINI

LIEVITO DI BIRRA 1 CUBETTO

PER IL RIPIENO:

250GR MORTADELLA

250 GR DI PROVOLA

2 PATATE MEDIE LESSE

QUESTA PIZZA PATATE E MORTADELLA SI PREPARA MOLTO RAPIDAMENTE E FACILMENTE SENZA BILANCIA, SI MANTIENE MORBIDA E FRAGRANTE PER DIVERSI GIORNI E PIACE VERAMENTE A TUTTI. CON QUESTO RIPIENO E’ MOLTO GUSTOSA E SAPORITA, MA CIO’ NON TOGLIE CHE POTETE FARCIRLA ANCHE CON ALTRI SALUMI E/O FORMAGGI CHE PIU’ PREFERITE. PREPARIAMO LA NOSTRA PIZZA PATATE E MORTADELLA SENZA BILANCIA:

VERSIAMO IN UNA TERRINA O IN UN ROBOT DA CUCINA TUTTI I NOSTRI INGREDIENTI LIQUIDI COME IL LATTE, L’ACQUA, L’OLIO, AGGIUNGIAMO IL LIEVITO E LO ZUCCHERO E MESCOLIAMO TUTTO. VERSIAMO MAN MANO LA FARINA SETACCIATA,IL SALE, FORMIAMO UN IMPASTO MORBIDO E TRASFERIAMOLO SU UNA SPIANATOIA DOVE PROSEGUIREMO AD IMPASTARE FINO AD AVERE UN BEL PANETTO MORBIDO E LISCIO. A QUESTO PUNTO  METTIAMO IL NOSTRO PANETTO IN UNA CIOTOLA INFARINATA E LASCIAMOLO LIEVITARE FINO AL RADDOPPIO. APPENA L’IMPASTO è RADDOPPIATO LO  TRASFERIAMO DI NUOVO SULLA SPIANATOIA INFARINATA FACCIAMO DUE PIEGHE E LO DIVIDIAMO IN DUE; CON UNA META’ FODERIAMO UNA TEGLIA DA FORNO LEGGERMENTE UNTA DI 26CM  FINO AI BORDI PERCHE’ DEVE CONTENERE IL RIPIENO. QUINDI METTIAMO PRIMA LE PATATE A FETTE, IRRORIAMO CON UN FILINO D’OLIO,PROSEGUIAMO CON LE FETTE DI MORTADELLA DISPOSTE A CIUFFETTI COME SECONDO STRATO, ED INFINE CON UNO STRATO DI FETTINE DI PROVOLA FRESCA O SECCA. CHIUDIAMO CON IL RIMANENTE IMPASTO BEN STESO CON IL MATTERELLO FACENDOLO ADERIRE BENE ALLA SFOGLIA SOTTOSTANTE E LASCIAMO LIEVITARE DI NUOVO PER CIRCA 30/40 minuti PRIMA DI INFORNARE A 180/200° PER CIRCA 45 MINUTI.

BUON APPETITO

RICETTE PER PASQUA

RICETTE PER PASQUA: COLOMBA DI PASQUA

COLOMBA

COLOMBA

 

 

 

 

 

La colomba di Pasqua e’ il classico dolce tradizionale pasquale che non manca mai in nessuna casa, avete mai provato a farla da sola? soddisfazione enorme.  Ho preparato questa colomba di pasqua l’anno scorso con la ricetta di: viva la focaccia ed è venuta bella e buona, venerdì santo proverò a farla di nuovo per la gioia dei miei cari.Speriamo che il bimby faccia il bravo, che negli ultimi tempi sta facendo un po’ i capricci. Procedimento:Siccome il procedimento è piuttosto lungo e laborioso vi rimando al sito di origine: “www.vivalafocaccia.com“. buon lavoro e se arriverete fino in fondo sarete orgogliosi di voi stessi. Non potrete credere ai vostri occhi sembrerà una colomba di Pasqua artigianale acquistata in pasticceria con una consistenza soffice e fragrante, un profumo inebriante ed un sapore veramente molto delicato. Cosa aspettate? correte a prepararla.

P.S.       Chiedo scusa per la foto ma una bimba di mia conoscenza ha pensato bene di sedersi sulla colomba…

.

RICETTE PER PASQUA:TORTANO SUPERVELOCE

 

INGREDIENTI:

tortano

FARINA  500 GR.

ACQUA 250 ML

OLIO 1/2 BICCHIERE DI PLASTICA O SUGNA

SALUMI MISTI A PEZZETTI  350/400 GR

LIEVITO 25 GR

SALE 2 cucchiaini rasi

PEPE

UOVA  4+4

IL NOSTRO TORTANO SUPERVELOCE NON HA NULLA DA INVIDIARE AL CLASSICO CASATIELLO NAPOLETANO. POSSIAMO DIRE TRANQUILLAMENTE CHE E’ LA STESSA RICETTA VELOCIZZATA.

PREPARAZIONE DEL TORTANO CON IL BIMBY: inserire  nel boccale l’acqua, l’olio ed il lievito programmare a 37° per 2minuti a velocità cucchiaio o 1. Appena il lievito sarà completamente sciolto aggiungere la farina e poi il sale; programmare ora il bimby per 3/4 minuti su velocità spiga- dovrà risultare un impasto elastico che si stacca da solo (in caso contrario aggiungere un po’ di farina e lasciare andare ancora qualche secondo finche’ l’impasto sara’ liscio ed elastico. Versare l’impasto su una spianatoia, stendere l’impasto in una sfoglia rettangolare, ungerlo con un po’ di sugna e aggiungere salumi, formaggio, uova, sale e pepe. Arrotolare come un bel salsicciotto e sistemarlo  in una teglia alta con il foro centrale oleata ed infarinata facendolo lievitare per una mezz’ora, quindi infornare per 30/40 minuti a180° secondo la potenza del vostro forno; il tortano superveloce è pronto.

Trucchetto della nonna: per mantenere la crosta croccante e non farla diventare troppo dura dovete coprire subito  il tortano dopo averlo sfornato con uno strofinaccio umido.

https://blog.giallozafferano.it/ronni63/tortanosupersuperveloce

 

 

 

 

 

 

ZUPPETTA DI FAGIOLI E FRUTTI DI MARE

ZUPPETTA DI FAGIOLI E FRUTTI DI MARE

INGREDIENTI:

FAGIOLI  GIA’ LESSATI   GR 500   O  2 BARATTOLI   

VONGOLE, COZZE, TARATUFI    1KG

POMODORINI ROSSI      7/8

SEDANO    1 GAMBO

AGLIO  2 SPICCHI

OLIO     1 GIRO PER I FRUTTI DI MARE ED 1 GIRO PER I FAGIOLI

SALE e PEPE  UN PIZZICO

PICCOLE FETTE DI PANE BRUSCHETTATO

Abbiamo voglia di mangiare qualcosa di mare che non sia il solito pesce al forno o arrostito?Prepariamo una bella zuppetta di fagioli e frutti di mare; un piatto che possiamo presentare come secondo o piatto unico.

Cominciamo a preparare la nostra ZUPPETTA DI FAGIOLI E FRUTTI DI MARE sciacquando per bene i frutti di mare sotto l’acqua corrente e mettendoli in una padella con aglio, olio e prezzemolo coperti per pochi minuti finche’ non si aprono. Ad una parte di frutti di mare togliamo i gusci ,fitriamo il sugo, riuniamo tutto e mettiamo da parte in un contenitore. passiamo ai fagioli: mettiamoli in una pentola su fuoco medio e condiamo con aglio, olio, sedano e pomodorini. Lasciamo cuocere una trentina di minuti poi aggiungiamo i frutti di mare con il loro liquido filtrato e lasciamo insaporire il tutto per dieci minuti ancora. Nel frattempo bruschettiamo due piccole fettine di pane per piatto, riduciamole a tocchetti ed infine versiamoci sopra la nostra buonissima zuppetta di fagioli e frutti di mare. Se lo gradite completate con  una spolveratina di pepe nero.