È il dolce americano per eccellenza, e uno dei più conosciuti al mondo: la cheesecake  è diventata amatissima in tutto il mondo grazie al suo mix unico di sapori. Proprio per questa sua enorme diffusione, sono nate tantissime varianti: la più tradizionale è la  New York cheesecake, che prevede cottura e topping di frutti di bosco, ma se ne trovano anche a base di nutella, al limone, alla fragola e al cioccolato. Oggi andiamo a preparare insieme una versione moderna della cheesecake tradizionale, andando a usare i frutti di bosco come da tradizione ma preparando la torta a freddo, quindi senza cottura in forno. 

Ingredienti per la preparazione

  • 200 g di biscotti digestive
  • 400 g di frutti di bosco (anche surgelati)
  • 100 g di burro
  • 200ml di panna fresca
  • 18g di gelatina in fogli (colla di pesce)
  • 250 g di mascarpone
  • 200 g di formaggio spalmabile
  • 225 g di zucchero (75g per il topping ai frutti di bosco + 150g per l’impasto di formaggi)
  • 1 teglia da torta a cerniera (con apertura laterale)

 

Procedimento guidato

Iniziamo preparando la base: prendiamo i biscotti digestive e li andiamo a sbriciolare, o in un frullatore elettrico o inserendoli in un sacchetto di plastica e passandoci sopra il mattarello. A questo punto li inseriamo dentro una ciotola e andiamo ad aggiungere il burro, che nel frattempo abbiamo fuso a bagnomaria, per poi mescolare bene.  Prendiamo la teglia a cerniera, stendiamo sulla base un disco di carta da forno e inseriamo il nostro impasto di biscotti e burro, stendendolo bene per ottenere una superficie liscia e compatta.

Una volta terminato, lasciamo riposare la base in frigo per 30 minuti. Mentre la nostra base si compatta, andiamo a preparare, ovvero l’impasto di formaggi: mettiamo in un pentolino tutti i frutti di bosco e 75 g di zucchero, mescolando per qualche minuto. Una parte di questo composto la inseriremo nell’impasto, il resto ci servirà per guarnire. Mentre si raffreddano i frutti di bosco montiamo a neve la panna fresca. A parte andiamo a frullare insieme il mascarpone, il formaggio spalmabile e i rimanenti 150 g di zucchero. La quarta operazione riguarda la gelatina: la mettiamo a mollo in acqua fredda per qualche minuto, e una volta ammorbidita, la strizziamo e la inseriamo in un pentolino, insieme a un cucchiaio del preparato di formaggi. Passiamo tutto sul fuoco per pochi istanti, mescolando finché la colla di pesce non sia del tutto sciolta. A questo punto dobbiamo mettere tutto insieme: uniamo quindi il mix di formaggi, la panna montata, una parte dei frutti di bosco e la gelatina squagliata, continuando a frullare fino ad avere un composto soffice e spumoso. A questo punto prendiamo la base dal frigo, versiamo tutto l’impasto, e lasciamo riposare la torta in freezer per 2 ore. Terminato il riposo, leviamo la torta dallo stampo aiutandoci con un coltello e poi aprendo la cerniera, e come tocco finale guarniamo la superficie della torta con i frutti di bosco che avevamo lasciato da parte. In alternativa per il topping potete frullare i frutti di bosco fino ad avere una marmellata, poi scaldarla in un pentolino con acqua e succo di limone e, una volta distribuita sul dolce, lasciarla riposare in frigo per un’altra ora.