ZUPPA DI CAVOLI E FAGIOLI

 

La zuppa di cavoli e fagioli è un piatto particolarmente semplice da fare molto gustoso e ricco di sapore ed è ottimo da gustare nelle fredde giornate Invernali accompagnato da tante fette di pane bruscato. In casa adoriamo in modo particolare le zuppe , le preparo spesso e mi sbizzarrisco sempre a trovare nuove ricette oppure apro il frigo e uso gli ingredienti che trovo  e che sono adatti per fare una buona zuppa e devo dire che riescono sempre molto bene infatti avvolte mi dimentico persino cosa ho usato per fare la zuppa. La zuppa di cavoli e fagioli è un classico piatto che è difficile dimenticarsi come si fa . Il suo sapore è fantastico e per fare questa deliziosa zuppa, ho usato i cavoli che del mio orto buonissimi!!. Adesso vi dico come la faccio io la zuppa di cavoli e fagioli. Seguitemi anche su facebook

zuppa di cavoli e fagioli


zuppa di cavoli e fagioli

Ingredienti per 4 persone:

” barattoli piccoli di fagioli in scatola cannellini

mezza verza

mezzo cavolo verza

1 carota

1 costa di sedano

uno spicchio di cipolla

4 cucchiai di passata di pomodoro

sale

olio

pane bruscato

Procedimento:

per fare la zuppa di cavoli e fagioli per prima cosa dovete scolare i fagioli dalla loro acqua e lavare i cavoli e farli a pezzetti. In una pentola alta, fate rosolare con dell’olio la cipolla e quando inizia ad imbiondire toglietela e aggiungete la, carota tagliata a pezzetti piccoli, il sedano anche lui tagliato a pezzetti e il pomodoro. Fate sobbollire e poi unite i fagioli e i cavoli e iniziate ad allungare con l’acqua fino a ricoprire il tutto, regolate di sale e fate insaporire la zuppa per circa 35 minuti o fin quando i cavoli saranno morbidi zuppa non deve venire liquida ma abbastanza densa quindi fate attenzione a quanta acqua mettete. Io mi regolo cosi’: Copro il tutto con l’acqua , insaporisco e faccio cuocere e se vedo che l’acqua si ritira troppo, aggiungo ancora acqua ma un pò alla volta. Nel frattempo bruscate del pane e quando la zuppa è pronta per essere gustata, mettete le fettine di pane sul fondo del piatto e ricopritele con della zuppa.

Se vi è piaciuta questa ricetta allora provate anche la ZUPPA DI PATATE E PORRI

 

 

Precedente FRITTATA ALLA BURINA Successivo TORTA RUSTICA ALBUMI E CANNELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.