TORTA DI ALBUMI E MANDORLE

La torta di albumi e mandorle, un dolce semplicissimo e molto morbido e profumato arricchito da delle golose gocce di cioccolato. Capita spesso che quando faccio la crema pasticcera o altre preparazioni dove serve solo il tuorlo dell’uovo, che gli albumi avanzano. Siccome io non amo molto fare le meringhe, allora cerco di trovare sempre delle soluzioni alternative più veloci e più semplici come questa torta che secondo me, è ottima anche da portare in tavola il giorno di Pasqua ma è deliziosa anche per la prima colazione. Se non amate le mandorle, potete anche sostituirle con delle nocciole. Vi dico subito cosa vi serve per fare la torta di albumi e mandorle. Seguitemi anche su facebook, troverete tantissime ricette.

torta di albumi e mandorle
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti minuti
  • Cottura:
    35 circa minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Albumi 4
  • Farina 00 350 g
  • Zucchero 150 g
  • Latte 170 g
  • Olio di semi di girasole 90 g
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 bustina
  • Aroma alla mandorla (amara) 3 cucchiaini
  • buccia limone (grattugiata) 1
  • Gocce di cioccolato q.b.
  • Granella di mandorle 40 g

INOLTRE PER DECORARE

  • Granella di zucchero q.b.
  • Mandorle pelate q.b.
  • Gocce di cioccolato q.b.

Preparazione

  1. torta di albumi

    Per fare questa deliziosa torta di albumi, per prima cosa , infarinate le gocce di cioccolato e tenetele da parte. Montate gli albumi a neve ben ferma e poi teneteli da parte. In una ciotola, mescolate lo zucchero con il latte, poi unite l’olio, gli aromi, le mandorle in granella e poi la farina con il lievito e infine, unite gli albumi. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto e poi unite le gocce di cioccolato. Versate il tutto in uno stampo , io ho scelto quello a forma di ciambellone da 25 cm circa. Spolverate la superficie con la granella di zucchero, altre gocce di cioccolato e poi decorate con delle mandorle intere. Infornate, a 180 gradi, per circa 30/35 minuti. Regolatevi sempre con il vostro forno e fate la prova stecchino. Sfornate fate freddare bene la torta e poi gustatela.

CONSIGLI

Ricordatevi che il lievito è quello per torte salate e non quello per fare i dolci. Potete farcire la torta come più vi piace, io ho usato le gocce di cioccolato ma potete usare anche dei canditi o dell’uvetta.Se volete, potete anche spolverare con lo zucchero a velo.

PROVATE ANCHE LA TORTA VELOCE DI PASQUA

 

Precedente PIZZA RIPIENA CON CICORIA E PANCETTA Successivo SBRICIOLATA CON RICOTTA E MELE

6 commenti su “TORTA DI ALBUMI E MANDORLE

    • Laurina il said:

      Ciao samy stranissimo.. Quel lievito la rende più asciutta come fosse una morbida focaccia dolce..riprova a farla con il lievto per dolci, io la faccio spesso e viene buonissima lo stesso solo più morbida .

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.