PIZZA BIANCA CON PROSCIUTTO E FICHI

 

pizza bianca prosciutto e fichi

 

Troppo buona!!!! E dopo la Pizza Bianca Romana,non poteva mancare la Pizza Bianca con Prosciutto e Fichi!!!! uno spettacolo di bonta’ tutta da provare!!!! Spesso e volentieri,la mangiamo a pranzo,visto che andiamo sempre di fretta,è l’ideale.Se dovessi scegliere tra la Pizza Bianca con la Mortadella e la Pizza Bianca con prosciutto e fichi,mi troverei in difficolta’,non saprei proprio cosa scegliere,sono favolose tutte e due,quindi a voi la scelta….Io vi dico cosa vi serve per fare la Pizza Bianca con Prosciutto e Fichi.

INGREDIENTI:

450 gr. di farina 0

300 ml di acqua tiepida

2 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di fiocchi di patate(li trovate tranquillamente al supermercato,oppure una piccola patata lessa e schiacciata)

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

10 gr. di lievito di birra

1 cucchiaio abbondante di sale grosso pestato

olio evo per spennellare q.b.

prosciutto quanto ne volete,secondo i vostri gusti

fichi q.b. dipende anche da quanto è grande il pezzo di pizza.

PROCEDIMENTO:

In una ciotola,mescolate la farina con i fiocchi di patate oppure la patata lessa e schiacciata,,sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e aggiungete una parte alla farina e mescolate,poi unite anche lo zucchero,impastate e aggiungete poi il resto dell’acqua,poi il sale e l’olio.Impastate brevemente giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti,l’impasto sara’ molto molle,lasciatelo lievitare per 1 ora e mezza circa coperto.Trascorso il tempo della lievitazione,infarinate bene il piano da lavoro e versateci l’impasto ,ungetevi le mani con l’olio e fate le pieghe,cioe’,cercate di stendere un pochino l’impasto,la parte destra portatela al centro e quella sinistra sopra quella destra,fate riposare 15 minuti poi fate un’altra piega e poi ,fate riposare di nuovo 20 minuti.Ungete la teglia dove cuocerete la pizza,io ho usato una teglia quadrata 32×32,ma voi usate quella che volete,sempre con le mani unte d’olio,stendete la pizza  ,senza schiacciare le bollicine che si formeranno,versate l’olio a filo e con le dita,affondate l’olio nell’impasto cercando di fare le famose fossette,sicuramente verra’ irregolare ma cosi deve essere,pestate il sale grosso e spolveratelo sopra la pizza.Lasciatela riposare ancora 15 minuti,poi infornatela nel forno bello caldo a 220 gradi nella parte bassa del forno per almeno 15 minuti,la parte sotto deve essere croccante,poi passatela sotto il grill per alcuni secondi il tempo che prende il colore bello dorato,regolatevi sempre con il vostro di forno,i tempi sono quelli che ho impiegato io,puo’ darsi che  ci possono volere qualche minuto in piu’ o minuto in meno.Sfornatela,fatela freddare e poi tagliatela a meta’ e farcitela con del prosciutto crudo e i fichi pelati e tagliati a meta’…siate generosi!!!!

Ricordatevi che ,l’impasto è molto molle,ma non deve essere liquido,cercate di non aggiungere troppa farina,se fosse necessario,aggiungetene il giusto quantitativo che vi permettera’ di lavorare l’impasto.Questo dipende da che tipo di farina usate,io uso una farina 0 buonissima,che assorbe molto bene i liquidi..Non usate le farine preparate per la pizza!! non vi garantisco la riuscita,a me non piacciono i preparati!!!.

Precedente FAGOTTINI CIOCCOLATO E PANNA Successivo TORTA AL CIOCCOLATO CREMOSA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.