PASTA RICOTTA PHILADELPHIA E PROSCIUTTO

 

La pasta ricotta philadelphia  e prosciutto, è un primo piatto molto semplice da fare  con pochi ingredienti  molto gustoso e cremoso!!! Per fare la pasta ricotta philadelphia e prosciutto la ricotta è fondamentale perchè dona una cremosità fantastica e quando avete voglia di un piatto di pasta che rimanga cremoso ma allo  stesso tempo fresco e gustoso provatela non ve ne pentirete. Ho già fatto la pasta con la riccotta ma invece del prosciutto ho messo la pancetta per dare una nota di sapore in più, la trovate qui. Vediamo subito cosa vi serve per fare la pasta ricotta philadelphia e prosciutto. Seguitemi anche su facebook

pasta ricotta philadelphia e prosciutto


pasta ricotta philadelphia e prosciutto

Ingredienti per 4 persone:

500 g di pasta

1 confezione di prosciutto cotto a cubetti

olio

400 g. di ricotta fresca di pecora

mezza confezione di philadelphia

pepe una spolveratina

sale

3 cucchiai di parmigiano

Procedimento:

In una pentola  cuoceteci la pasta e tenete da parte un bicchiere d’acqua di cottura. Nel frattempo in una padella  fate rosolare il prosciutto con dell’olio e in una ciotola metteteci la ricotta, il philadelphia, il parmigiano e una spolveratina di pepe mescolate il tutto vedrete che diventerà tutto cremoso. Una volta che la pasta è cotta scolatela e ripassatela in padella con il prosciutto poi aggiungete anche il composto di ricotta e philadelphia  e mescolate togliete dal fuoco e amalgamate bene il tutto e se vedete che si addensa troppo aggiungete un pochino dell’acqua di cottura che avete tenuto da parte. Se vi piace spolverate ancora con un pò di pepe regolatevi secondo i vostri gusti. La vostra pasta con la ricotta philadelphia  e prosciutto è pronta per essere gustata.

Se vi è piaciuta questa ricetta allora provate anche la PASTA CON BROCCOLETTI RICOTTA E SALSICCIA

 

Precedente PASTA CON PATATE E BROCCOLI Successivo CREMA MELE E LIMONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.