Crea sito

PASTA ALL’AMATRICIANA

 

Pasta All'Amatriciana

 

Pasta all’Amatriciana,un piatto veloce e molto gustoso che piace tantissimo a tutti.La sua storia,risale alla fine dell’ottocento e agli inizi del Novecento.A quei tempi,molti cuochi,osti e trattori di Roma,erano originari di Amatrice,cosi che,l’Amatriciana venne subito bene accolta e anche se nata altrove,si diffuse rapidamente per tutta la regione e divenne uno dei piatti tradizionale di Roma.La Pasta all’Amatriciana,esiste in diverse varianti,tutte discutibili,c’è chi mette la cipolla e chi no,ce chi il pomodoro non lo mette e chi si,insomma adesso vi dico come faccio io la Pasta all’Amatriciana.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

500 gr. di pasta(o spaghetti,o bucatini o rigatoni)

3 fettine di guanciale non troppo sottile

1 pelato piccolo 400 gr.

4/5 pomodorini rossi

olio evo 4 cucchiai

pecorino grattugiato q.b.

se vi piace,potete aggiungere un pezzetto di peperoncino

PROCEDIMENTO:

In una padella capiente,metteteci l’olio e fateci rosolare la pancetta tagliata a cubetti e il peperoncino se lo mettete, per alcuni minuti, fino a quando ,la pancetta diventa bella colorata,aggiungete il pomodoro passato,e i pomodorini tagliati a meta’,regolate di sale e fate insaporire , per circa 15 minuti,dipende anche dal pomodoro,se è un po’ acquoso,allora fate insaporire qualche minuto in piu’.Nel frattempo,mettete a bollire dell’acqua,una volta raggiunto il bollore,cuoceteci la pasta e regolate di sale.Una volta cotta,scolate la pasta e aggiungetela nella padella del sugo,rimettetela sul fuoco alcuni minuti,mescolatela bene,spegnete il fuoco e aggiungete abbondante pecorino grattugiato. La Pasta all’Amatriciana è pronta per essere gustata.Se volete,potete aggiungere qualche fogliolina di basilico nel sugo mentre cuoce.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.