LA CIRIOLA

 

La Ciriola

La Ciriola, è uno dei pani tipici di Roma!!E’ il pane che mi ricorda la mia infanzia e sopratutto mio nonno,lui adorava questo tipo di pane,se a tavola non c’èra la sua ciriola,il pranzo andata di traverso a tutti e guai a chi toccava la sua ciriola!!.Prima si mangiavano solo le ciriole come pane poi,pian piano,sono state sostituite dalle rosette.La Ciriola,è un pane di forma allungata e con molta mollica infatti è ottima per fare i panini.A Roma,la Cirola viene gustata sopratutto con la porchetta,infatti è la morte sua, ma vi garantisco che anche accompagnate da altri salumi,sono buonissime.Vi dico cosa vi serve per fare la Ciriola.

INGREDIENTI.

600 g di farina(io ho messo metà 0 e metà 00)

mezzo cubetto di lievito di birra

10 g di miele

20 g di sale

acqua tiepida ,(quella che serve per impastare circa 300/340 g)

farina per spolverare

PROCEDIMENTO.

In una ciotola capiente,inserite la farina,il lievito sciolto  in un  pochino d’acqua e il miele.Iniziate ad impastare aggiungendo man mano l’acqua necessaria a formare un bel panetto morbido e lavorabile.Prima di formare il panetto,aggiungete il sale.Lavorate molto bene l’impasto per diversi minuti,deve essere bello liscio,formate una bella palla,copritela con un telo e fatela riposare per 30 minuti in luogo lontano da correnti d’aria.Trascorsi i 30 minuti,riprendete l’impasto e seguite una serie di pieghe,vi metto il link per facilitarvi il compito,qui.Fatte le pieghe,formate una bella palla,copritela e fatela lievitare fino al suo raddoppio.Una volta lievitatao,tagliate dei pezzi del peso che desiderate,io li ho fatti da 130 g l’uno,formate delle palline,stendetele leggermente con il mattarello e ripiegatele su se stesse formando una specie di salsicciotto più allungato alle estremità e panciuto al centro.Sistemate le ciriole su di una teglia da forno con carta da forno e distanti tra di loro.Con un coltellino affilato,incidetele delicatamente nel senso della lunghezza e lasaciatele ancora lievitare per circa 30 minuti o fino a quando saranno belle gonfie.Prima d’infornare,spolveratele con della farina e poi infornatele,nel forno ben caldo, per circa 20 minuti a 180 gradi,considerate che devono essere belle colorate.Durante la cottura,mettete nel forno un pentolino con dell’acqua e toglietelo 5 minuti prima di sfornare le Ciriole.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ciriole formate prima della lievitazione e del dell’incisione

Provate anche IL PANE CON IL LIEVITO MADRE,oppure IL PANE PUGLIESE 

Precedente PIZZICOTTI CIOCCOLATO E MANDORLE Successivo TORTINO DI PATATE E BROCCOLI

4 commenti su “LA CIRIOLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.