INVOLTINI CON VERZA PATATE E SPECK

 

Gli involtini con verza patate e speck, sono dei deliziosi bocconcini morbidissimo, ricchi di sapore e molto appetitosi e sono ottimi da gustare come secondo oppure come contorno. La verza dona a questi involtini un sapore veramente unico. Io ho usato la prima verza che è cresciuta nel mio orto è morbidissima e molto saporita dal colore verde intenso anche se, una volta cotta al forno, il suo meraviglioso colore lo perde e questo mi dispiace. La prossima volta, vorrei fare gli involtini con il prosciutto cotto anzichè lo speck, sicuramente saranno più delicati anche se cosi’ ,sono molto sfiziosi. Allora vi ho convinti a provarli? Io nel frattempo vi dico cosa vi serve per fare gli involtini con verza patate e speck. Seguitemi anche su facebook e nel mio gruppo, troverete tantissime ricette.

involtini con verza  patate e speck


Involtini con verza patate e speck

Ingredienti per 4 persone:

4 foglie di cavolo verza

5/6 patate

4 fettine di speck

1 cucchiaio di parmigiano

sale

pepe

1 uovo

pane grattugiato

olio

involtini con verza patate e speck

procedimento:

Per fare gli involtini con verza patate e speck, è semplicissimo. Per prima cosa, dovete lessare le patate e una volta cotte, scolatele e schiacciatele con uno schiacciapatate. Nel frattempo, togliete le foglie più esterne della verza e prendetene 4 belle grandi e tenere. Tuffatele in acqua bollente e lessatele per circa 2/3 minuti e poi scolatele. Una volta che le patate saranno fredde, unite l’uovo, regolate di sale, unite il parmigiano e  un pizzico di pepe. Amalgamate bene il tutto e iniziate a comporre gli involtini. Prendete una foglia di verza, metteteci sopra una fetta di speck e poi prendete un pò di patate, formate un salsicciotto e mettetelo sopra lo speck. Arrotolate e formate un grosso involtino e poi tagliatelo a metà. Sistemate tutti gli involtini in una teglia da forno ricoperta con carta da forno, Spolverateli con del pane grattugiato, un filo d’olio e infornateli, a 180 gradi per circa 15 massimo 20 minuti. Le foglie di verza diventeranno scuse non preoccupatevi , è cosi’ che devono essere. Sfornateli e gustateli belli caldi. Sono semplici vero!! Un abbraccio e alla prossima ricetta Laura.

Non perdetevi gli INVOLTINI DI VERZA PATATE E ZUCCA

 

Precedente TORTA RUSTICA MELE E MANDORLE Successivo PASTA CON ZUCCA VERZA E OLIVE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.