HAMBURGER DI POLLO E SPINACI

 Gli hamburger di pollo e spinaci, un secondo piatto perfetto sia per i bambini che per gli adulti, sono semplici da fare e molto gustosi un hamburger che vi conquistera’ al primo morso. Questi hamburger di pollo, sono un’ottima alternativa ai classici a tanto amati hamburger  di sola carne che di solito vengono gustati insieme a delle patatine fritte. Io preparo spesso questi hamburger, i miei figli ne vanno matti perchè mi dicono che sono molto più morbidi e delicati dei classici hamburger. Pensate un pò, piacciono tantissimo anche alla mia piccola nipotina alla quale, non c’è verso di farle mangiare le verdure e invece, questi hamburger , se li divora nonostante tutto che dentro l’impasto ci sono gli spinaci. A rendere ancora più gustosi questi hamburger, è il cuore filante di mozzarella che devo dire che è buonissimo. Se anche voi avete qualche problemino a far mangiare le verdure ai bambini, provate questi deliziosi hamburger di pollo e spinaci e sono sicura che li divoreranno. Ma se proprio non vogliono sentir parlare di verdure, allora provate gli hamburger patate e zucchine.Adesso vi dico cosa vi serve per fare gli hamburger di pollo e spinaci.

hamburger di pollo e spinaci

hamburger di pollo e spinaci

Ingredienti:

500 g di pollo macinato

300 g di spinaci

2 cucchiai di parmigiano

1 uovo

sale

mozzarella

PER LA PANATURA

farina

pane grattugiato

olio per friggere

2 uova

SEGUITEMI SU FACEBOOK, TROVERETE TANTISSIME RICETTE

 

hamburger di pollo

Procedimento
Per fare gli hamburger di pollo e spinaci, per prima cosa, dovete lavare gli spinaci, lessateli e una volta cotti fateli freddare. In una ciotola, mettete il pollo con gli spinaci, aggiungete l’uovo,il parmigiano e regolate di sale. Amalgamate bene il tutto e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Dopo il riposo, dividete l’impasto in tanti parti uguali, considerate che devono avere la grandezza di un hamburger, schiacciate ogni pezzetto e metteteci al centro una fetta di  mozzarella. Richiudete il tutto e date la forma di hamburger. Ripassate gli hamburger prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato. Fate riposare gli hamburger in frigorifero e tirateli fuori  qualche minuto prima di friggerli in olio bollente. Sono semplici vero!! Un saluto e alla prossima ricetta. Laura

Non perdetevi gli HAMBURGER DI PATATE

 

 

Precedente ORECCHIETTE CREMOSE AL BASILICO Successivo CROSTATA CON FROLLA MORBIDA AL COCCO

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.