HAMBURGER DI POLLO E SPINACI

 Gli hamburger di pollo e spinaci, un secondo piatto perfetto sia per i bambini che per gli adulti, sono semplici da fare e molto gustosi un hamburger che vi conquistera’ al primo morso. Questi hamburger di pollo, sono un’ottima alternativa ai classici a tanto amati hamburger  di sola carne che di solito vengono gustati insieme a delle patatine fritte. Io preparo spesso questi hamburger, i miei figli ne vanno matti perchè mi dicono che sono molto più morbidi e delicati dei classici hamburger. Pensate un pò, piacciono tantissimo anche alla mia piccola nipotina alla quale, non c’è verso di farle mangiare le verdure e invece, questi hamburger , se li divora nonostante tutto che dentro l’impasto ci sono gli spinaci. A rendere ancora più gustosi questi hamburger, è il cuore filante di mozzarella che devo dire che è buonissimo. Se anche voi avete qualche problemino a far mangiare le verdure ai bambini, provate questi deliziosi hamburger di pollo e spinaci e sono sicura che li divoreranno. Ma se proprio non vogliono sentir parlare di verdure, allora provate gli hamburger patate e zucchine.Adesso vi dico cosa vi serve per fare gli hamburger di pollo e spinaci.

hamburger di pollo e spinaci

hamburger di pollo e spinaci

Ingredienti:

500 g di pollo macinato

300 g di spinaci

2 cucchiai di parmigiano

1 uovo

sale

mozzarella

PER LA PANATURA

farina

pane grattugiato

olio per friggere

2 uova

SEGUITEMI SU FACEBOOK, TROVERETE TANTISSIME RICETTE

 

hamburger di pollo

Procedimento
Per fare gli hamburger di pollo e spinaci, per prima cosa, dovete lavare gli spinaci, lessateli e una volta cotti fateli freddare. In una ciotola, mettete il pollo con gli spinaci, aggiungete l’uovo,il parmigiano e regolate di sale. Amalgamate bene il tutto e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Dopo il riposo, dividete l’impasto in tanti parti uguali, considerate che devono avere la grandezza di un hamburger, schiacciate ogni pezzetto e metteteci al centro una fetta di  mozzarella. Richiudete il tutto e date la forma di hamburger. Ripassate gli hamburger prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato. Fate riposare gli hamburger in frigorifero e tirateli fuori  qualche minuto prima di friggerli in olio bollente. Sono semplici vero!! Un saluto e alla prossima ricetta. Laura

Non perdetevi gli HAMBURGER DI PATATE

 

 

Precedente ORECCHIETTE CREMOSE AL BASILICO Successivo CROSTATA CON FROLLA MORBIDA AL COCCO

Lascia un commento