FOCACCIA CON LE MELE ALL’ACQUA

 

La focaccia  con le mele all’acqua è di una sofficità unica, semplice e molto profumata ed è ottima per una golosa colazione oppure accompagnata da una bella tazza di te.

La focaccia  con le mele all’acqua ha l’aspetto di una focaccia alta e morbida solo con il sapore delicato di mele e all’acqua perchè nell’impasto è presente acqua e latte ma potete anche usare tutta acqua. Ho provato diversi impasti per farla ma nessuno mi ha soddisfatto come questo che ho trovato da lei , rimane sofficissimo ed ho fatto solo delle piccole modifiche ma più che modifiche aggiunte. Con queste dosi esce fuori una bella focaccia abbastanza grande, io ho usato metà dell’impasto in una teglia rettangolare di circa 30x 25 ed è venuta molto alta e con il resto dell’impasto ci ho fatto delle deliziose ciambelline che vi farò conoscere a breve ma comunque voi potete anche usare tutto l’impasto per fare una bella focaccia insomma decidete un pò voi ma provatela ne vale proprio la pena!! Credo proprio che la mia prossima focaccia dolce sarà al cioccolato chissà cosa uscirà fuori. Nel frattempo vi dico subito cosa vi serve per fare la focaccia  con le mele all’acqua. Seguitemi anche su facebook.

focaccia  con le mele all'acqua


focaccia  con le mele all’acqua

Ingredienti:

600 g di farina 00
160 ml di latte tiepido
200 ml di acqua
130 g di Zucchero
30 g di burro morbido
1 panetto di lievito di birra
la buccia di una bella arancia grattugiata
uvetta
2 mele
latte per spennellare
zucchero per spolverare
zucchero a velo
Procedimento:
Per fare la focaccia  con le mele all’acqua per prima cosa dovete mettere l’uvetta in ammollo nell’acqua e poi iniziate a fare l’impasto. Io ho fatto tutto a mano ma se volete potete usare l’impastatrice. versate la farina sul piano di lavoro e fate il classico buco al entro. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e versatelo al centro del buco e iniziate a prendere la farina e a impastare continuando ad aggiungere prima l’acqua poi la buccia grattugiata poi lo zucchero, l’uvetta ben strizzata e infine il burro morbido a pezzetti. Formate un bel panetto morbido, copritelo e fatelo lievitare fino al suo raddoppio. Preparate una teglia, io ho usato una rettangolare da 35×25 cm circa ma non ho messo tutto l’impasto solo la metà perchè con l’altra metà ho fatto delle deliziose ciambelle ma potete usare una teglia più grande ed usare tutto l’impasto ma fate attenzione non usate una teglia troppo grande altrimenti non verrà bella alta. per tutta la dose, secondo me, servirebbe una teglia da almeno 40×30 oppure una tonda da cm 40. versate un filo d’olio sulla teglia e poi spolverate con la farina e iniziate a stendere nella teglia con la punta delle dita oliate la focaccia. Sempre con le dita, formate delle fossette su tutta la focaccia. sbucciate le mele e tagliatele a fettine non troppo spesse e sistematele su tutta la superficie della focaccia facendole affondare cosi’ avrete l’effetto bello cicciotto di mele e impasto. lasciate ancora lievitare la focaccia fino al suo raddoppio e quando sarà bella alta e gonfia, spennellatela con il latte tiepido e spolveratela con lo zucchero poi infornate a 180 gradi per circa 25 minuti nella parte centrale del forno. Regolatevi con il vostro di forno e fate attenzione a non cuocerla troppo altrimenti perderà la sua morbidezza. Una volta cotta, sfornatela e spolveratela con lo zucchero a velo.

 

 

Precedente ROTOLO DI FROLLA AL LIMONE Successivo PASTA PANCETTA E GAMBI DI CARCIOFO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.