Crea sito

CROSTATA DI MELE CON MARMELLATA DI ARANCE….

 

crostata di mele

Adoro tutti i dolci fatti con le mele,ma questa in modo particolare…credetemi la presenza della marmellata di arance,la rende ancora piu particolare,potete usare la marmellata che volete ma credetemi che con quella di arance è super…!!!è morbidissima e profumatissima è una vera delizia!!!…

INGREDIENTI PER LA FROLLA:

250 gr. di farina 00

1 uovo

100 gr. di zucchero a velo(ma se volete potete usare quello normale9

100 gr. di burro morbido

mezza bustina di lievito per dolci

buccia di1 arancia grattugiata(oppure limone)

zucchero a velo q.b.

PER IL RIPIENO:

1 mela grande o 2 piu piccole(io uso quelle gialle)

60 gr. di zucchero semolato

30 gr. di burro

4 cucchiai colmi di marmellata (io arancia la mia)

il succo di meta’ limone

Per prima cosa preparate la frolla,mettete la farina a fontana sul piano da lavoro,fate il classico buco e inserite l’uovo,di seguito lo zucchero e iniziate a mescolare prendendo piano piano la farina dai lati,aggiungete la buccia dell’arancia o limone,il lievito e il burro fatto a pezzetti morbido.Iniziate ad impastare il tutto aiutandovi con altra farina se ce ne fosse bisogno.Mettete il vostro panetto in una ciotola coperto e riponetelo in frigo per 30 minuti.Nel frattempo preparate il ripieno,tagliate la mela a tocchetti e spremeteci il mezzo limone,mettete il burro in un tegame o in una padella sul fuoco basso e fatelo sciogliere,aggiungete la mela,lo zucchero e la marmellata,fate cuocere fino a che la mela si ammorbidisce.Togliete dal fuoco e fate intiepidire.Trascorsi i 30 minuti accendete il forno a 180 gradi cosi si scaldera’ bene,prendete l’impasto e dividetelo a meta’,una la mettete in una teglia da crostata,imburrata e infarinata,cercate di ricoprire il fondo della teglia,allargandola fino ad arrivare ai bordi.Una volta preparato il fondo,versateci sopra il ripieno,adesso spolverate il piano da lavoro con della farina e con il mattarello cercate di formare un coperchio con l’impasto rimasto per la vostra crostata.Tenete presente che la pasta è molto delicata e quindi farete fatica a tenerla sana ma questo non è un problema perche’ in cottura si unifica tutto,se volete potete stendere un pezzo alla volta e cercare di formare un coperchio,io faccio cosi.Una volta fatto il coperchio,cercate di chiudere con una forchetta tutto il bordo della crostata cosi il ripieno in cottura non uscira’ fuori,anche se qualcosina scappa sempre!!!! Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti,controllatela deve essere della asciutta  e tenete presente che rimane morbida,tiratela fuori dal forno,aspettate che si raffreddi per toglierla dalla teglia,è delicata e rischia di rompersi,spolveratela con lo zucchero a velo.

Consiglio:

Io uso una teglia da cm.26 ma è un po grandina perche quando andrete a chiudere i bordi della crostata,il bordo della teglia rimarra’ vuoto,ma questo non è un problema anzi vi tornera’ utile dopo quando dovrete togliere la crostata.

Volendo potete usare le teglie di alluminio usa e getta cosi non avrete il problema di toglierla dalla teglia ma io non le amo particolarmente.

Se il ripieno vi sembrasse poco,potete aumentare la marmellata e aggiungere altra mela .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.