Crea sito

CIAMBELLE CON LA RICOTTA VELOCI

 

Ciambelle alla Ricotta veloci

E dopo le Bombette veloci,qui,non potevo non provare le Ciambelle con la Ricotta veloci!! Sono favolose,semplici,veloci e rimangono morbidissime.A differenza delle bombe,nelle ciambelle ho messo la patata e devo dire,che ne hanno acquistato in morbidezza!! Vi dico subito,cosa vi serve per fare le Ciambelle con la Ricotta veloci

INGREDIENTI:

100 gr. di ricotta(io di pecora)

60 gr. di zucchero

100 gr. di patate lesse(circa 1 grande)

la buccia di 1 arancia grattugiata e il succo di mezza arancia

1 bustina di lievito per dolci

farina quanta ne richiede l’impasto,io ne ho usata circa 170 gr.

1 uovo(facoltativo,io non l’ho messo perchè me ne sono dimenticata e devo dire che ho fatto bene,ma la ricetta lo prevede)

zucchero per ripassare

PROCEDIMENTO.

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamateli e man mano,aggiungete la farina e formate un bel panetto morbido.Fate riposare il panetto in frigorifero per 30 minuti.Ricavate dal panetto dei piccoli salsicciotti,chiudeteli e formate la ciambella.Scaldate bene l’olio e friggete tutte le ciambelle,scolatele su carta assorbente e poi ripassatele nello zucchero.Vi posso garantire che calde sono divine ma non so dirvi come sono il giorno dopo,perchè le abbiamo mangiate tutte!!Con questa dose io ho fatto 20 ciambelline piccole,se le fate più grandi,ne verranno di meno.

provate le mie BOMBE VELOCI,oppure i FAGOTTINI ALLA RICOTTA  E NUTELLA,oppure le BOMBETTE MELA E RICOTTA

 

4 Risposte a “CIAMBELLE CON LA RICOTTA VELOCI”

  1. Ho appena fatto le ciambelline e devo dire che sono squisite,però volevo sapere una cosa:raddoppiando gli ingredienti devo mettere anche 2 bustine di lievito oppure basta soltanto 1?
    grazie

     
    1. Ciao Cucciola,sono felice che ti sono venute bene!!! io anche ho fatto doppia dose ed ho messo solo 1 bustina di lievito 🙂 grazieee e buona ciambellata 😀

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.