CARCIOFI ALLA ROMANA

 

I carciofi alla Romana sono un classico della cucina Romana, semplicissimi ,delicati e ricchi di sapore e ottimi da gustare con tanto pane fresco e croccante. Dopo aver fatto i carciofi alla Giudia e i carciofi arrosto , da buona Romana quale sono, non potevano mancare nel mio blog i carciofi alla Romana. Questo è periodi di carciofi e iniziano ad essere belli corposi e per fare i carciofi alla Romana,  la qualità più indicata sono le   mammole che sono quei carciofi più tondi  e più bassi ma  molto più teneri ma ovviamente potete farli anche con altre qualità di carciofo e come tutti i piatti, ci sono diverse varianti per fare i carciofi alla Romana c’è chi ci aggiounge la mollica del pane all’inteno, c’è chi li riempie all’interno con un mix di trito di prezzemolo, aglio e pane ma la vera ricetta dei cardciofi alla Romana non prevede nulla di tutto questo ma solo pochissimi ingredienti e acqua per cuocerli. Nel periodo Invernale il carciofo è un ingrediente che viene usato per realizzare diversi tipi di piatto dalla pasta ai secondi di carne oppure viene usato anche per dei deliziosi lievitati salati. A breve a Roma ci sarà la sagra del carciofo se vi trovate a passare da queste parti non perdetevela è uno spettacolo!! Potrete trovare diverse qualità di carciofo tutte fantastiche a prezzi favolosi!! Comunque , se ancora non lo avete fatto, procuratevi i pochissimi e semplici ingredienti e provateli sentirete che delizia!! Io nel frattempo, vi dico subito cosa vi serve per fare i carciofi alla Romana. Seguitemi anche su facebook

Carciofi alla Romana


carciofi alla Romana

Ingredienti per 4 persone:

8 carciofi mammole

1 limone

1 spicchio d’aglio

un bel ciuffetto di prezzemolo

un pochino di mentuccia

olio

sale

acqua oppure brodo vegetale (io uso acqua)

se vi piace anche del peperoncino ma regolatevi secondo i vostri gusti

carciofi romana

Procedimento:

Per fare i carciofi alla Romana, per prima cosa dovete pulire i carciofi. Togliete le foglie esterne più dure, eliminate la parte alta del gambo perchè risulta più dura( ma io non li butto mai, giorni fa ci ho fatto la pasta con i gambi del carciofo una vera delizia) e pulite la parte di gambo che rimane attaccata al carciofo privandola della parte più esterna poi metteteli in una ciotola con l’acqua e il limone spremuto. Nel frattempo lavate il prezzemolo e la mentuccia e tritateli poi tagliate a pezzetti l’aglio aggiungete un filo d’olio e con questo mix tritato, riempiteci l’interno dei carciofi poi sistemateli in una pentola antiaderente e alta con il fondo ricoperto di olio con i gambi rivolti verso l’alto e fateli soffriggere per alcuni minuti poi aggiungete il sale a pioggia e ricopriteli di acqua, aggiungete ancora del prezzemolo fresco e lasciateli cuocere per circa 35 minuti ma il tempo dipende molto dalla qualità dei carciofi se sono teneri con 30 minuti circa si cuociono tranquillamente altrimenti se il carciofo è più duro, impiegherete di più nella cottura e dovrete sicuramente aggiungere altra acqua. fate sempre la prova con una forchetta per vedere se sono cotti e serviteli con del buon pane fresco e con tutto il sughetto di cottura.

CONSIGLI: Il carciofo alla Romana viene cotto con l’acqua o con del brodo vegetale e devo essere ricoperti quasi tutti. Potete anche tagliare i gambi e metterli nella pentola vicino ai carciofi in questo modo userete meno acqua. Se trovate la mentuccia usatela altrimenti potete anche farne a meno ma fidatevi la mentuccia ha il suo perchè!! Se siete amanti del peperoncino lo potete aggiungere insieme all’olio oppure aggiungerlo insieme al mix tritato. Io non metto mai il peperoncino preferisco una spolverate di pepe. Come vi ho detto sopra, c’è chi aggiunge al mix tritato il pane grattugiato o il parmigiano o la mollica del pane ammorbidita ma la vera ricetta non prevede nulla solo gli aromi. Insomma comprate un buon pane e provate questi deliziosi carciofi.

Provate anche i CARCIOFI CON LE PATATE

 

 

 

Precedente PASTA PANCETTA E GAMBI DI CARCIOFO Successivo SCHIACCIATA RUSTICA CIOCCOLATO E AGRUMI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.