Crea sito

BRIOCHE AL LIMONE SOFFICISSIMA

 

Brioche al limone sofficissima,un impasto senza uova,molto morbido e cremoso fino all’ultimo morso.

Era da un pò che volevo provare questa brioche e farcirla con della golosa crema al limone. e devo dire che ho fatto bene!! Una brioche a dir poco favolosa, morbidissima anche per diversi giorni e senza uova. Ho già fatto una deliziosa brioche al limone, che trovate qui,ma si tratta di un altro impasto, molto buono ma completamente diverso da questo che sto per presentarvi. Io vi consiglio di provarle e sono sicura che vi conquisteranno sin dal primo morso. Ma adesso vediamo, cosa erve per fare la brioche al limone sofficissima.

Non perdetevi le famose CIAMBELLE CON MOSTO E GOCCE DI CIOCCOLATO


brioche al limone le piu’ soffici del mondo

Ingredienti:

PER IL LIEVITINO:

150 g di acqua tiepida

1 cubetto e mezzo di lievito di birra

150 g di farina 00

PER L’IMPASTO:

500 g di farina 00

500 g di farina manitoba

500 ml di latte tiepido

il lievitino

200 g di zucchero

150 g di olio di semi di girasole

la buccia grattugiata di un limone

40 g di mandorle in graniglia +alcune per spolverare

1 tuorlo

PER LA GLASSA

acqua

zucchero a velo

PER LA CREMA AL LIMONE

Per la crema,leggete  qui

PROCEDIMENTO:

Per fare la brioche al limone sofficissima, per prima cosa, preparate la crema seguendo  questa ricetta

Mescolate gli ingredienti del lievitino e lasciatelo lievitare per fino a quando sarà bello gonfio e una volta pronto, preparate l’impasto. Io ho usato un’impastatrice ma potete anche farlo a mano. Mettete nella ciotola dell’impastatrice il lievitino,due cucchiai di zucchero,un po di latte,un po di olio e qualche cucchiaio di farina e mescolate. Continuate cosi, fino a che gli ingredienti saranno finiti ,rimarrete solo con la farina allora unite la buccia di limone e continuate ad aggiungere la farina. mescolate sempre con il gancio a foglia solo quando avrete inserito tutta la farina, allora usate il gancio fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti. Formate una bella palla, copritela e lasciate lievitare il tutto fino al suo raddoppio.

Una volta pronto l’impasto, stendetelo circa mezzo cm ,spalmate la crema al limone e unite la granella di mandorle,lasciatene un po per spolverare,arrotolate il tutto e tagliate delle fettine spesse circa 2 cm. Otterrete delle girelle ,sistematele su una teglia ricoperta con carata da forno e fatele lievitare fino al loro raddoppio.

Prima di infornare le girelle, spennellatele con il tuorlo dell’uovoe spolverate con la granella di mandorle rimasta e infornate, a 180 gradi, per circa 15 massimo 20 minuti ma non di più altrimenti perderanno la loro sofficità. Nel frattempo, preparate la glassa, mettete dello zucchero a velo in una ciotola, e aggiungete delle gocce di acqua un po alla volta,fino a quando avrete una consistenza abbastanza densa. Sfornate le girelle e versateci sopra la glassa quando sono ancora bollenti. Man mano che si raffredderanno, la glassa si solidificherà e saranno veramente deliziose.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.