Crea sito

Spaghetti di soia con tonno e verdure

Spaghetti di soia con tonno e verdure
Ogni tanto ci fa piacere mangiare piatti Cinesi.
Questo è un piatto completo quindi potrete abbondare nelle quantità tanto i carboidrati sono pochi e a parte 2 cucchiai di olio non ci sono grassi, al contrario ci sono le proteine del tonno e tante verdure. ATTENZIONE però, non mettere sale perché ci sta la salsa di soia .


Se vuoi vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Giorno 1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaCinese

Ingredienti

  • 1zucchina
  • 80 gcarota
  • 150porri
  • 200 gfagiolini piattoni (lessati)
  • 220 gTonno (a dadini)
  • 100 gSpaghetti di soia
  • q.b.Salsa di soia
  • 3 cucchiaiOlio di riso

Strumenti

  • Wok
  • Tagliere
  • Coltello
  • Pentola

Preparazione degli Spaghetti di soia con tonno e verdure

  1. Iniziamo lessando i fagiolini, e tagliateli a quadretti come in foto.

  2. Successivamente sbucciate il porro, la carota e la zucchina, e tagliateli a piccoli bastoncini.

  3. Fate il tonno a quadrotti.

  4. Mettete l’olio di riso o se non lo avete quello di oliva in un wok, alzate il gas al massimo, quindi aggiungete i quadretti di tonno, e fateli saltare.

    Io utilizzo questo modello di wok, mi trovo benissimo, e ho saputo che per ora è in offerta controlla tu

  5. Unite le verdure crude, e continuate la cottura facendo saltare il wok per 3 minuti.

  6. Quindi aggiungete i fagiolini e 2 cucchiai di salsa di soia aspettate altri 3 minuti intanto…

  7. Mettete in ammollo gli spaghetti di soia in acqua calda 30 secondi.

    Scolateli e..

  8. saltateli nel wok insieme agli altri ingredienti per 3 minuti vi ricordo che tutta la preparazione deve essere fatta a fuoco molto alto.

    Servite caldi. 

    Ecco pronti gli Spaghetti di soia con tonno e verdure.

conservazione

Spaghetti di soia con tonno e verdure . Potete conservare il piatto in frigo prima di unirlo agli spaghetti, non più di 2 giorni.

seguimi su Facebook

gruppo RitaAmordicucina

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.