Crea sito

Ritagli di pescespada con crema ai corbezzoli

Ritagli di pescespada con crema ai corbezzoli.
Questo Piatto è nato per valorizzare le parti nobili del pesce, con una crema delicata che farà esaltare una parte che normalmente per una questione semplicemente estetica nei ristoranti viene messa da parte. Comunque la potete realizzare anche con dei bei tranci, meglio ancora se spessi, di qualsiasi tipologia di pesce.

Se vuoi vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gpescespada (o altro pesce)
  • 200 gcorbezzoli (in alternativa fragoline di bosco)
  • 1 spicchioaglio
  • timo limonato
  • Farina
  • sale e pepe
  • 100 mlVino bianco
  • 150 mllatte
  • Acqua

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Frullatore / Mixer

Preparazione dei Ritagli di pescespada con crema ai corbezzoli

  1. Fate in modo di avere dei ritagli spessi di pesce, e che sopratutto siano freschi. Spesso li danno a poco, perchè per le pescherie sono scarti.

  2. Infarinateli

  3. Lavate i corbezzoli

  4. Sbucciate l’aglio lasciandolo intero, lavate il timo limonato e preparate il vino bianco

  5. Lasciate da parte 2 corbezzoli per ogni porzione e mettete il resto , metà del timo e un bicchiere d’acqua nel robot e frullate.

  6.  Avete così ottenuto il frullato di corbezzoli che ci servirà per il piatto

  7. In una padella antiaderente, mette.un filo d’olio evo, l’aglio e un pochino di timo.

    Lasciate soffriggere dolcemente, senza però far bruciare l’aglio, se vedete che si colora troppo toglietelo e continuate senza di esso.

  8. Cuocete il pesce un minuto per parte poi…

  9. regolate di sale e di pepe a seconda dei vostri gusti e….

  10. Sfumate con il vino bianco.

    Lasciate evaporare tutto l’alcol, e rigirate il pesce.

  11. Quando tutto l’alcol sarà sfumato potete aggiungere il frullato di corbezzoli.

  12.  lasciate cuocere 2 minuti, ma a metà sempre con molta delicatezza girate il pesce.

  13. Trascorso il tempo, aggiungete il latte, e cuocete altri 2 minuti con il coperchio.

  14. Il pesce è pronto, non ci resta che impiattare.

  15. Servite molto caldo, accompagnato dai frutti e da un rametto di timo.

    Ecco a voi i Ritagli di pescespada con crema ai corbezzoli

conservazione

Il piatto pronto lo puoi conservare in frigo 3 giorni, in frezer per 2 mesi

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.