Risotto zafferano e granella di noci

Risotto zafferano e granella di noci.
Ricetta tradizionale e Bimby.
Piatto classico della cucina italiana, con in più un’aggiunta di granella di noci, che, se volete potete omettere, o sostituire con altra granella, come ad esempio quella di pistacchio,
O ancora con dei funghi, da inserire nella ricetta allo stesso momento che ho indicato per le noci.
Questo è un piatto che si prepara in poco tempo, con ingredienti che tutti abbiamo in casa, per cui se volete fare un piatto diverso, o avete una visita improvvisa di ospiti in casa, ecco qui che in 20 minuti avete risolto la serata.

Per vedere tutte le ricette di risotti cliccate qui

Risotto zafferano e granella di nocciole
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

40 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
60 g cipolla (o scalogno)
320 g riso Carnaroli
200 g noci (tagliuzzate grossolanamente)
750 ml acqua (circa)
1 cucchiaino dado da brodo (vegetale)
Mezzo cucchiaino sale
1 mazzetto prezzemolo
50 ml vino bianco secco

Risotto zafferano e granella di nocciole

Strumenti

Per la cottura tradizionale

1 Tegame
oppure1 Padella
1 Pentolino

Per entrambe le preparazioni

1 Coltello
1 Tagliere

Passaggi

Risotto zafferano e granella di noci

Ricetta tradizionale in tegame

Iniziamo preparando del buon brodo vegetale, o con il semplice dado e manteniamolo ben caldo per tutta la preparazione del risotto.

brodo vegetale o dado

Tritate le noci a coltello, e mettetele in una ciotolina.
La stessa cosa farete con lo scalogno.

scalogno

Mettete un filo d’olio in una padella antiaderente, e mettete lo scalogno a soffriggere.

scalogno o cipolla

Scegliete del buon Carnaroli, e, quando lo scalogno di sarà dorato mettete il riso nella padella, a fallo tostare.

risotto

Appena vi accorgi che sta diventando trasparente, sfumate con il vino, e fate evaporare.

sfumare il risotto

A questo punto unite la metà delle noci pezzetti, la bustina di zafferano, e incorporate al riso dei mestoli di brodo. Man mano che il riso si asciuga aggiungetene altri, saltando in padella senza mescolare.

brodo vegetale o dado

A cottura ultimata del risotto, spegnete la fiamma e aggiungete il burro e il Parmigiano reggiano grattugiato, e mantecate.
Lascia riposare 2 minuti.

Quindi decidete se volete servirlo nella risottiera oppure come ho fatto io con l’aiuto di un coppa pasta in ogni piatto. Alla fine decorate con le noci che ci sono rimaste e una fogliolina di prezzemolo. Ecco pronto il Risotto zafferano e granella di noci

Risotto zafferano e granella di nocciole

Ricetta con Bimby

Tritate le noci a coltello, e mettetele in una ciotolina.
Mettete nel boccale il Parmigiano reggiano e grattugiate: 10 sec./vel 10. Trasferire in una ciotola e tenete da parte.

Nel boccale mettete ora lo scalogno e tritare: 5 sec./vel 5. Riunite sul fondo con la spatola, e aggiungete 40 g di burro, insaporite: 5 min./120°C/vel 1.

cipolla

Unite il riso e metà delle noci, e, tostate: 3 min./120°C/antiorario/vel 1 senza il misurino.
Versate il vino bianco e cuocete: 1 min./100°C/antiorario/vel 1 senza il misurino.

Aggiungete l’acqua, il dado, lo zafferano e il sale, mescolate a fondo con la spatola per smuovere il riso e cuocete: 12 min./100°C/antiorario/vel 1, con il cestello sopra il coperchio al posto del misurino per evitare schizzi,

Con la spatola mantecate il riso con il Parmigiano reggiano grattugiato tenuto da parte, e il pepe macinato.

Poi decidete se volete servirlo nella risottiera oppure come ho fatto io con l’aiuto di un coppa pasta in ogni piatto. Alla fine decorate con le noci che ci sono rimaste e una fogliolina di prezzemolo.
Ecco pronto il Risotto zafferano e granella di noci.

Risotto zafferano e granella di nocciole

Consigli

Risotto zafferano e granella di noci. se vuoi puoi sostituire le noci con altra granella come i pistacchi.

Seguimi

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline e seguimi sui social

Facebook Pinterest YouTube Instagram Twitter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento