Ricetta della pasta Carbonara

Ricetta della pasta Carbonara.

Non ci sono parole per descrivere questo piatto, qualsiasi frase sarebbe superflua, perchè non si può descrivere la poesia nel palato, da qualsiasi parte del mondo tu venga la carbonara è uno dei piatti di pasta eccellenti della cucina italiana.

Pochissimi gli ingredienti e rigorosamenti solo e sempre questi: pasta (spaghetti o rigatoni)

Guanciale, tuorli pecorino romano dop acqua sale e pepe. Nulla più altrimenti non è carbonara.

Troverete descritto anche come pastorizzare le uova

Ricetta della pasta Carbonara
Ricetta della pasta Carbonara
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Facciamo la spesa

Ricetta della pasta Carbonara

180 g pasta (spaghetti bucatini rigatoni)
2 tuorli
60 g guanciale (un’unica fetta spessa)
1 cucchiaio acqua (di cottura della pasta)
q.b. sale
q.b. pepe

Ricetta della pasta Carbonara

477,16 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 477,16 (Kcal)
  • Carboidrati 27,93 (g) di cui Zuccheri 0,51 (g)
  • Proteine 14,31 (g)
  • Grassi 33,82 (g) di cui saturi 13,57 (g)di cui insaturi 16,86 (g)
  • Fibre 1,75 (g)
  • Sodio 1.425,13 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Ricetta della pasta Carbonara

1 Coltello
1 Tagliere
1 Padella
1 Pentola
1 Frusta a mano
1 Ciotola

Passaggi

Ricetta della pasta Carbonara

Mettete sul fuoco una pentola capiente con acqua e sale per bollire gli spaghetti. Nel frattempo pulite con cura il guanciale: eliminate tutta la cotenna e parte del pepe.

pentola

Tagliatelo a fette spesse circa 1 cm e poi a cubetti di 1 cm, e mettetelo in padella, fatelo scaldare su fuoco dolce senza farlo indurire, e sopratutto non deve friggere, rilasciando tutto il “grasso” che servirà per saltare gli spaghetti in padella.

guanciale

Ci vorranno circa 2 minuti.

Nel frattempo l’acqua sarà arrivata a bollore, cuocete gli spaghetti, o altra tipologia di pasta.

spaghetti
spaghetti

Mescolate i tuorli con 3/4 del pecorino e pepe. Aggiungete 1 cucchiaio di acqua di cottura della pasta per evitare l’effetto frittata, e mescolate vigorosamente con una frusta. La crema dev’essere morbida, corposa e vellutata.

Scolate gli spaghetti super al dente direttamente nella padella calda del guanciale messa sul fuoco, aggiungete un pochino di acqua di cottura della pasta, e mantecate tutto insieme .

Ricetta della pasta Carbonara

Infine, spegnete il fuoco e allontanate la padella dai fornelli e versate la cremina di tuorli sugli spaghetti rigorosamente fuori dal fuoco.

Amalgamate qualche secondo, mantecate con pecorino, con 1 – 2 cucchiai di acqua di cottura bollente per favorire la cremosità e pepe a vostro gusto. Ecco la Ricetta della pasta Carbonara.

Ricetta della pasta Carbonara
Ricetta della pasta Carbonara

COME PASTORIZZARE LE UOVA

La PASTORIZZAZIONE serve per abbattere i batteri presenti all’interno delle uova crude: quelli della salmonella.

Si tratta di un procedimento essenziale per chi vuole preparare tutti i tipi di ricette con uova crude

uovo

Questo procedimento, la pastorizzazione delle uova, non altera le sue caratteristiche ma consente semplicemente di utilizzarle in tutta sicurezza

Pastorizzare le uova intere

Scaldate a bagnomaria le uova a una temperatura di 65° per circa 5 minuti. Dopodiché le uova vanno raffreddate immediatamente mettendole in frigo fino al momento del loro utilizzo.

PASTORIZZARE SOLO I TUORLI

Nel caso della carbonara è necessario pastorizzare anche solo i tuorli.

Per farlo basta aggiungere due tre cucchiai di acqua tiepida (va benissimo quella in cui poi bollirete la pasta) ai tuorli e pastorizzare a bagno Maria a 60°,

montandoli leggermente con una frusta per un paio di minuti. A questo punto anche i tuorli sono pronti all’uso.

Ricetta della pasta Carbonara

Consigli

Ricetta della pasta Carbonara.

Si consiglia di consumare subito gli spaghetti alla carbonara.

Si sconsigliano forme di conservazione.

Seguimi

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline e seguimi sui social

Facebook Pinterest YouTube Instagram Twitter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento