Crea sito

Pesto di fave fresche e pecorino

Pesto di fave fresche e pecorino. Ottimo condimento per un primo piatto, sia pasta che riso o cereali. Leggero nutriente e facile da fare. Con la primavera arrivano le fave fresche, e, con esse possiamo sbizzarrirci con tante ricette. Ecco ad esempio il pesto.
Possiamo anche utilizzarlo come accompagnamento a delle carni bianche e delicate.
Vi mostrerò sia la preparazione tradizionale che quella con il Bimby.

Per vedere altre ricette con le fave fresche clicca qui.

Pesto di fave fresche e pecorino
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana
337,87 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 337,87 (Kcal)
  • Carboidrati 42,09 (g) di cui Zuccheri 2,28 (g)
  • Proteine 16,41 (g)
  • Grassi 12,00 (g) di cui saturi 3,55 (g)di cui insaturi 0,83 (g)
  • Fibre 9,60 (g)
  • Sodio 399,88 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 125 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 250 gfave (fresche sgusciate)
  • 30 gscalogno
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • Mezzo cucchiainosale
  • 100 gricotta
  • q.b.pepe
  • 20 gpecorino romano
  • q.b.menta
  • 1 mazzettofinocchietto selvatico
  • 150 gacqua

Strumenti

  • Pentola o Bimby
  • Frullatore a immersione Ariete oppure Bimby

Preparazione: Pesto di fave fresche e pecorino

Preparazione tradizionale
  1. Pesto di fave fresche e pecorino

    sbuccia le fave, e togli la pellicina.

  2. Taglia molto finemente il finocchietto selvatico.

  3. cipolla

    Sbuccia lo scalogno e taglialo a pezzetti piccoli.

    Mettilo in una pentola con l’olio evo e il trito di finocchietto.

  4. Pesto di fave fresche e pecorino

    Fai insaporire per 3 minuti, quindi aggiungi le favette, una piccola presa di sale e un pizzico di pepe.

  5. Pesto di fave fresche e pecorino

    Aggiungi l’ acqua, copri e lascia cuocere per 20 minuti.

  6. Pesto di fave fresche e pecorino

    Trascorso il tempo spegni il fuoco, e frulla.

    Aggiungi la ricotta e il pecorino, mescola e il Pesto di fave fresche e pecorino è pronto per essere utilizzato.

Preparazione con il Bimby

  1. cipolla

    Metti nel boccale lo scalogno e il finocchietto, trita: 3 sec./vel. 5. Riunisci sul fondo con la spatola.

    Aggiungi l’olio extravergine di oliva e le fave, insaporisci: 10 min./120°C/vel. 1.

  2. tm6 bimby

    Aggiungi 150 gr d’acqua e il sale, cuoci: 30 min./100°C/vel. 1.

    Unisci nel boccale la ricotta, il pecorino e il pepe, e frulla: 5 sec./vel. 5.

  3. Pesto di fave fresche e pecorino

    Il Pesto di fave fresche e pecorino è pronto per condire la pasta.

conservazione e consigli

Pesto di fave fresche e pecorino. Con questa quantità potete condire fino a 400 gr di pasta. Mettetevi da parte un pochino di acqua di cottura prima di scolare la pasta, che potrebbe servirvi per rendere meno denso il pesto.

Quando il pesto si è raffreddato lo potete conservare in frigo fino a 3 giorni e in freezer fino a 3 mesi

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento