Penne rigate con salmone e zucchine

Penne rigate con salmone fresco e zucchine.
Oggi vi propongo un piatto completo, salutare e gustoso. Ideale per chi ha poco tempo e con un solo piatto vuole creare un pranzo da leccarsi i baffi. Il salmone fresco che ho utilizzato, ha notevoli proprietà nutritive, per prima cos agli omega 3 di cui è ricchissimo. E’ un prodotto calorico, ed è per questo che è meglio gustarlo nel contesto di un piatto completo, ma ha molte vitamine.
L’ho accompagnato alle zucchine e ai pomodori che sono molto leggeri e ai carboidrati della pasta.
Qui di seguito troverete la ricetta tradizionale e successivamente quella con il Bimby.


Se vuoi vedere la ricetta del Salmone in crosta con zucchine a julienne clicca qui

Penne rigate con salmone e zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gsalmone (fresco)
  • 200 gzucchina (grattugiate)
  • 40 gcipolla dorata
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 300 gpassata di pomodoro (a pezzi)
  • 300 gpenne rigate
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 650 gacqua (pesata solo per cottura in Bimby)
  • 100 mlvino bianco secco

Strumenti

  • Padella io bimby
  • Tagliere
  • Coltello
  • Pentola io bimby
  • Scolapasta
  • Grattugia

Preparazione: Penne rigate con salmone fresco e zucchine

Per entrambe le preparazioni
  1. salmone

    Compra dei bei tranci di salmone.

  2. Penne rigate con salmone e zucchine

    Tagliali a cubetti

  3. zucchina

    Grattugia la zucchina

  4. cipolla

    sbuccia la cipolla.

Preparazione tradizionale

  1. cipolla

    Taglia la cipolla a pezzettini, mettila nella padella con l’olio evo e falla soffriggere per qualche minuto.

  2. Penne rigate con salmone e zucchine

    Aggiungi il salmone a dadini, mescola e fai cuocere qualche istante, finchè non cambia colore e diventa chiaro, poi….

  3. Penne rigate con salmone e zucchine

    Adesso puoi sfumare con il vino, alza la fiamma e lascia evaporare l’alcool.

    Nel frattempo puoi già mettere l’acqua per la pasta sul fuoco.

  4. Penne rigate con salmone e zucchine

    Quando l’alcool è sfumato, aggiungi le zucchine a julienne, mescola e…

  5. Penne rigate con salmone e zucchine

    Versa la passata di pomodoro,

  6.  aggiusta di sale e di pepe a piacere e..

  7. Penne rigate con salmone e zucchine

    Copri con un para schizzi e lascia cuocere per almeno 15/ 20 minuti a fiamma moderata.

    Ora puoi buttare la pasta.

  8. Penne rigate con salmone e zucchine

    Scola la pasta al dente, e versala nella padella con il sugo, mescola e…

    Servi ben caldo. Ecco le Penne rigate con salmone e zucchine, preparate in modo tradizionale.

Preparazione con il Bimby

  1. cipolla

    Metti la cipolla nel boccale taglia a pezzi e trita per 12 sec. vel 7.

    Aggiungi l’olio evo e fai insaporire per 3 min. vel 1 a 110°

  2. Penne rigate con salmone e zucchine

    Metti la dadolata di salmone nel boccale, e fai cuocere per 1 min. a 100° antiorario vel 1

  3. zucchina

    Unisci le zucchine grattugiate a Julienne, il vino un pizzico di pepe e mezzo cucchiaino raso di sale. Metti il cestello e fai cuocere per 3 min. a 110° vel antiorario 1

  4. passata

    Versa la passata e. sempre con il cestello fai cuocere per 15 min. a 100° antiorario vel 1.

    Ora puoi mettere l’acqua della pasta sul fuoco o dopo aver cotto il sugo procedere alla cottura della pasta nel boccale.

  5. tm6 bimby

    Se hai deciso di cuocere la pasta nel boccale, togli il sugo e mettilo da parte, e, senza lavare il boccale metti 700 gr di acqua e 1 cucchiaino di sale. Porta ad ebollizione a 110° vel 1.

  6. Cala la pasta chiudi il coperchio e cuoci per il tempo di cottura indicato sulla confezione a 100° antiorario vel 1.

    Alla fine scola la pasta.

conservazione e consigli

Penne rigate con salmone fresco e zucchine.

Il condimento di questa pasta lo puoi conservare in frigo fino a 3 giorni e in freezer fino a 3 mesi.

Con la stessa ricetta puoi utilizzare qualsiasi tipo di pesce a trancio.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento