Crea sito

Pasta di carnevale con salsiccia Siciliana

Pasta di carnevale con salsiccia Siciliana.
A Carnevale si mangia grasso come vuole la tradizione. In Sicilia, è prassi consumare il maiale in tutti i modi, ma specialmente sotto forma di salsiccia, con gli immancabili semi di finocchietto.
Il budello che la contiene deve essere rigorosamente di provenienza animale, i grani della carne sono grossolani, e nell’impasto non deve mancare assolutamente il provolone stagionato di Montalbano, con le sue tipiche caciotte.
Ad insaporire il tutto ci sono il sale e il pepe macinato, e i semi di finocchietto selvatico.
Le dimensioni della salsiccia variano, la sottile e lunga intrecciata a 2 a 2 e annodata con lo stesso budello, oppure la classica a salsicciotti stretta e legata con lo spago.
La stessa ricetta la puoi trovare anche in versione per Bimby TM6, clicca qui

Se vuoi vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gfunghi porcini secchi
  • 100 gchampignon freschi
  • 1cipolla
  • 70 gcarota
  • 2 foglieAlloro
  • sale e pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 700 mlPassata di pomodoro
  • 350 gpasta corta (a piacere)
  • zucchero
  • 500 gsalsiccia Siciliana

Strumenti

  • Pentola
  • Colino / Scolapasta
  • Wok
  • Cucchiaio di legno
  • Tagliere

Preparazione della Pasta di carnevale con salsiccia Siciliana

  1. Per prima cosa, ammolla i funghi porcini secchi in acqua calda,

  2. e intanto sbuccia la cipolla e la carota, tagliali a pezzi grossolani, e poi tritale al robot

  3. Lava e affetta i funghi champignon molto sottilmente, e mettili da parte.

  4. Togli il budello a 200 gr di salsiccia e sgranala.

  5. Iniziamo la cottura.

    Metti le cipolla e carota nel wok insieme a dell’olio evo, e falli soffriggere a fuoco dolce,

  6. Aggiungi la salsiccia tritata e 1 foglia di alloro, e basilico, e fai rosolare il tutto.

    Per 3 minuti.

  7. Mentre stanno soffriggendo tu metti nel robot i funghi ammollati e li triti.

    Trascorsi i 3 minuti metti nel wok i porcini tritati e gli champignon affettati

    Incorpora la passata di pomodoro, e mescola.

    Regola di sale e pepe e, se occorre un pizzico di sale.

  8. Unisci anche la salsiccia intera, e fai cuocere per 3 minuti sempre rigirandola

  9. Abbassa la fiamma e lascia cuocere per 30/40 minuti con un para schizzi sopra,

    nel frattempo metti l’acqua per la pasta.

  10. Quando il sugo sarà cotto, togli la salsiccia e conservala in caldo.

    Scola la pasta e versala nel wok, saltandola

  11. Servi questo piatto caldo con una spolverata di parmigiano, e un pezzetto di salsiccia che hai lasciato da parte.

    Ecco pronta la Pasta di carnevale con salsiccia Siciliana

conservazione

Pasta di carnevale con salsiccia Siciliana, Il sugo lo puoi conservare in frigo fino a 3 giorni , e in freezer fino a 3 mesi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.