Crea sito

Orzo in vellutata di zucca e nocciole

Orzo in vellutata di zucca e nocciole, quelle dei Nebrodi, al profumo di arancia Navel, e con la cremosità della ricotta di pecora, che ve lo dico a fare è tutta una poesia…. Un’esplosione di gusto.
Un piatto facilissimo da fare e molto economico, vi scalderà in una giornata d’inverno, dandovi le giuste energie.
Con le mie grammature questo piatto conta circa 500 calorie, per cui essendo un piatto completo, potete solo completare con un’insalata.

Se vuoi vedere tutte le ricette dei primi piatti clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gzucca
  • 80 gpatata
  • 1/2porro
  • 50 gcarota
  • costesedano
  • Aglio
  • Rosmarino
  • 100 gRicotta di pecora
  • 1arancia (Navel)
  • sale e pepe
  • 20 gNocciole intere
  • (o altra frutta secca)

Strumenti

  • Pentola
  • Frullatore a immersione
  • Padella piccola

Preparazione dell’ Orzo in vellutata di zucca e nocciole

  1. Lava e sbuccia tutte le verdure e tagliale a tocchetti.

  2. Togli i semi e la buccia anche alla zucca e..

  3. Tagliala a cubetti

  4. Lava bene l’arancia,

  5. spremila e conserva il succo da parte, mentre trita tutta la buccia.

  6. In una pentola metti 2 cucchiai di olio evo 1 spicchio d’aglio tagliato in 2 parti, e il rosmarino, e fai insaporire per 1 minuto

  7. Quindi aggiungi nell’ordine prima la cipolla a pezzi, rosolala per 2 minuti, e poi il porro e la carota, mescola e..

  8. per ultima metti i dadini di zucca. Regola di sale, e versa circa 300 ml di acqua o brodo.

  9. copri, e fai cuocere per 15 minuti

  10. Trascorso il tempo, frulla tutto con il frullatore a immersione. Riporta a bollore, ma a fuoco dolce e..

  11. butta l’orzo. Mescola di tanto in tanto, e lascia cuocere per 12 minuti, ma se di piace più morbido lascialo sul fuoco qualche minuto in più, ma controlla se ha bisogno di altra acqua.

  12. Trita le nocciole, Se non le hai, compra la granella che è già pronta

  13. A fine cottura aggiungi la ricotta e la buccia d’arancia, e manteca fuori dal fuoco.

  14. Impiatta l’orzo, e al centro metti la granella di nocciola.

    Ecco pronto l’ Orzo in vellutata di zucca e nocciole

conservazione

Orzo in vellutata di zucca e nocciole.

Il piatto pronto lo puoi conservare in frigo fino a 2 giorni, mentre in freezer ti conviene conservare solo la vellutata senza orzo fino a 3 mesi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.