Crea sito

Linguine con zucchine e polpette di tonnetto

Linguine con zucchine e polpette di tonnetto, ricetta per Bimby tm6.
Le polpette di tonnetto sono un master da noi in Sicilia. Questo è considerato il piatto della domenica. Si usa il pesce come fosse carne, esso deve essere fresco, e specialmente pesce azzurro che non dovrebbe mai mancare sulla tua tavola: è facile da digerire e ricco di grassi buoni, vitamine e sali minerali.
Benefici per la salute:
Proteggono il tuo cuore, Aiutano il funzionamento del metabolismo. Combattono l’invecchiamento . Sono amici della vista, e sono facili da digerire
Per completare questo piatto ci ho voluto mettere degli spaghetti di zucchina.
Per arricchire le polpette ho utilizzato il pangrattato condito alla siciliana, per vedere come lo faccio clicca qui


Se vuoi vedere la stessa ricetta ma con la cottura tradizionale clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

Linguine con zucchine e polpette di tonnetto
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per le polpette
  • 300 gtonno (o altro pesce azzurro)
  • 100 gpangrattato (condito alla siciliana vedi ricetta)
  • 1uovo
  • Mezzo cucchiainosale (raso)
  • q.b.pepe

per il sugo

  • 40 gcipolla
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 5 fogliebasilico
  • 700 mlpassata di pomodoro (rustica)
  • Mezzo cucchiainosale
  • 1 pizzicozucchero

per la pasta

  • 250 glinguine
  • 400 gzucchine
  • 700 mlacqua
  • 1 cucchiainosale

Strumenti

  • Mandolina per spaghetti di zucchina
  • Ciotola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Scolapasta

Preparazione delle Linguine con zucchine e polpette di tonnetto

Prepariamo le polpette
  1. pangrattato

    Preparate il pangrattato condito alla siciliana seguendo la ricetta, clicca qui

  2. tonnetto

    Pulire il pesce,e ..

  3. tonnetto

    sfilettatelo.

    Quindi mettetelo nel boccale e tritate per 10 sec. vel 5, raccogliete con la spatola e se non fosse abbastanza tritato ripetete l’operazione.

  4. bimby

    Unite l’uovo e il pangrattato e un cucchiaio di acqua, mescolate per 20 sec vel 5.

  5. Trasferite il composto in una ciotola, e se occorre aggiustate di pangrattato o di acqua, fino ad ottenere la consistenza utile per fare le polpette.

  6. polpette bimby

    Inumiditevi le mani e fate delle polpette, appoggiatele tra il varoma e il vassoio, copritele con il coperchio e mettete da parte.

Facciamo il sugo

  1. cipolla

    Sbucciate la cipolla e mettetela a pezzi grossolani nel boccale, tritate per 10 sec vel 5, poi raccogliete con la spatola.

  2. tm6 bimby

    Aggiungete l’olio evo e fate insaporire per 3 min a 110° vel 1

  3. Aggiungete con la cipolla la passata di pomodoro mezzo cucchiaino di sale e

  4. basilico

    Delle foglie di basilico strappate.

    Appoggiate il coperchio e sopra di esso il varoma.

  5. Cuocete per 30 min a varoma vel 1.

    A fine cottura trasferite le polpette e il sugo in una pirofila,, sciacquate il boccale e metteteci 700 gr di acqua, e 1 cucchiaino di sale.

  6. Fate bollire per 7 min. a 100° vel 1

  7. mandolina
  8. consiglio di tagliare ogni zucchina in tre parti e poi inseritela nella mandolina

  9. Appena è trascorso il tempo, aprite da sopra il coperchio e infilate le linguine, a questo punto dovete cuocerle per il tempo indicato nel pacco meno 2 minuti a 100° vel cucchiaino.

  10. Gli ultimi 2 minuti aprite il boccale e, inserite gli spaghetti di zucchina , cuocete 2 minuti a 100° vel cucchiaino.

  11. Linguine con zucchine e polpette di tonnetto

    Alla fine scolateli, metteteli in una pirofila e conditeli con il sugo e le polpette.

    Ecco pronte le Linguine con zucchine e polpette di tonnetto.

conservazione

Linguine con zucchine e polpette di tonnetto,

Il condimento e le polpette le puoi conservare in frigo fino a 3 giorni e in freezer fino a 3 mesi.

Se questa ricetta ti è piaciuta clicca su tante stelline, e, seguimi sui social

Facebook,  Youtube,  Pinterest,  Twitter,  istagram

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *