La torta sette veli di RitaAmordicucina

La torta sette veli di RitaAmordicucina. In Sicilia la torta sette veli è molto diffusa, ma, ahimè non siamo stati noi a crearla, bensì la bravura di 3 pasticceri, Luigi Biasetto, Cristian Beduschi e Gianluca Mannori che ne 97 vinsero la coppa del mondo di pasticceria a Lione proprio con questa delizia.
La ricetta originale è tenuta segreta, ma questa versione è molto simile all’originale.
La preparazione è molto complessa, tanto che la dovete preparare almeno un giorno prima della data prevista, perchè prevede una sosta in freezer di almeno 12 ore prima della glassatura.
E’ composta appunto da 7 strati per cui occorrono varie preparazioni. Tanta pazienza e, una discreta praticità in pasticceria. Ma come dico io niente è impossibile.
Man mano troverete tutte le fasi delle preparazioni e dell’assemblamento. Vi indicherò inoltre le indicazioni per la planetaria e per il Bimby.


Se volete vedere tutte le mie ricette di dolci cliccate qui

La torta sette veli di RitaAmordicucina
  • DifficoltàMolto difficile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Giorno
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1° RICETTA PAN DI SPAGNA AL CACAO
  • 4uova
  • 90 gzucchero
  • 60 gfarina
  • 30 gfecola di patate
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 15 gmiele
  • 1 bustinavanillina

2° Ricetta: MOUSSE AL CIOCCOLATO

  • 200 mlpanna da montare
  • 50 gNutella®

3° RICETTA: PASTA DI NOCCIOLE

  • 50 mlacqua
  • 200 gzucchero
  • 200 gnocciole intere spellate

4° RICETTA: CREMA PRALINATA

  • 80 gpasta di nocciole
  • 120 gcioccolato al latte
  • 70 gKorn flake’s

5° RICETTA: CREMA BAVARESE

  • 50 gpasta di nocciole
  • 180 gpanna da montare
  • 5 ggelatina (oppure 2 fogli e mezzo)

6° RICETTA: GLASSA A SPECCHIO AL CIOCCOLATO

  • 80 gcioccolato fondente
  • 60 mlacqua
  • 180 gzucchero
  • 2 fogliegelatina
  • 70 gpanna da montare

Strumenti per La torta sette veli di RitaAmordicucina

  • Planetaria io bimby tm6
  • Forno
  • Teglia a cerniera da 22
  • 7 Ciotole
  • Frigorifero
  • Freezer
  • Spatola
  • Gratella per dolci
  • Piatto
  • Teglia 30 x 40
  • Carta forno

Preparazione: La torta sette veli di RitaAmordicucina

PRIMA RICETTA IL PAN DI SPAGNA
  1. Per prima cosa preparate il pan di Spagna al cacao, utilizzando una teglia 30×40 cm, da cui ricaverete 2 dischi sottili (da 22 cm).

  2. Accendete il forno statico a 200°C

    Mettete le uova lo zucchero e il miele nella planetaria, o nel Bimby con la farfalla inserita, e montate fino ad ottenere un composto spumoso

  3. Ora incorporate a mano con una spatola, delicatamente, la farina setacciata con la fecola, il cacao amaro e la vanillina.

  4. Amalgamate il tutto e versate il composto su una teglia 30 x 40 rivestita di carta da forno e livellate. Infornate a 200° per circa. 7-8 minuti.

2° RICETTA: MOUSSE AL CIOCCOLATO

  1. Mettete la panna in congelatore almeno 30 minuti prima, versartela nel boccale della planetaria o del Bimby con la farfalla e montatela. Con il Bimby montate a vel 3 controllando dal buco finchè monta.

  2. Quando la panna è montata, incorporate piano piano la nutella e continuate a versare mentre la panna è ancora in movimento finché la mousse non sarà diventata ben soda e marrone.

    Quindi fatela riposare in frigo fino a quando ci servirà

3° RICETTA: PASTA DI NOCCIOLE

  1. Poggiate sul piano di lavoro la carta forno che vi servirà dopo.

    Prendete una padella antiaderente e sciogliete a fuoco bassissimo l’acqua e lo zucchero senza mescolare. State attenti a non farlo bruciare.

  2. nocciole

    Appena il composto diventerà dorato versateci dentro le nocciole, mescolate bene a fiamma bassissima .

  3. A questo punto versate le nocciole con il fondente sulla carta forno e fatela riposare per 10 minuti, è come se stessimo facendo un torrone.

  4. Staccate il composto a pezzi e tritate in un mixer per circa 10 min. Vedrete che così facendo diventerà cremoso.

  5. Con il Bimby tritate più volte per 3 volte 5 sec alla volta a vel. 6 e poi al massimo finchè il composto non risulti cremoso, controllate dal foro.

    A questo punto conservate il composto in un barattolo in frigorifero.

4° RICETTA: CREMA PRALINATA

  1. korn flakes

    In un pentolino a Bagno Maria mettete il cioccolato a fondere. Potreste utilizzare lo stesso metodo in una boule di vetro e messo nel microonde che è più pratico.

    A questo punto unite la pasta di nocciole e i Korn Flakes e mescolate con un cucchiaio.

5° RICETTA: CREMA BAVARESE

  1. Mettete la panna in congelatore 30 min. prima.

    Prelevatene un pochino che ci servirà successivamente per sciogliervi all’interno la gelatina ammollata precedentemente in acqua fredda.

  2. Montate il resto della panna a neve. Ora sciogliere la gelatina nella panna lasciata da parte leggermente riscaldata e successivamente incorporate il composto nella panna montata unitamente alla pasta di nocciole sbattendo con le fruste.

  3. Se utilizzate il Bimby continuate nel boccale con la farfalla a vel 2.

ASSEMBLIAMO LA TORTA SETTE VELI:

  1. Con uno stampo a cerniera intagliate il pan di Spagna creando 2 dischi di circa 22- 24 cm.

    Poi montate lo stampo con la base, fate uno strato base di crema pralinata e far intostare in frigo o in freezer prima di assemblare il resto della torta.

  2. Trascorso il tempo, fate uno strato con la crema bavarese, poi appoggiate un disco del pan di Spagna ottenuto,

    Distribuite sopra il pan di Spagna la mousse e ancora un altro disco di pan di Spagna.

  3. Quindi l’altra bavarese e, far riposare la torta in frigo per almeno 12 ore.

    Quando la torta sarà ben fredda e compatta, Preparare la glassa.

6° RICETTA LA GLASSA

  1. In un pentolino sciogliete lo zucchero con l’acqua. Quando lo sciroppo bolle, spegnete e mettete la gelatina ammollata e strizzata.

  2. Appena sarà sciolta incorporate la panna liquida e poi il cioccolato fuso.

    Prima di utilizzare la glassa far raffreddare per mezz’ora in frigorifero.

ULTIMA PARTE GLASSIAMO LA TORTA

  1. La torta si è riposata in frigo e allora togliete la cerniera alla tortiera, poggiate la torta su una griglia e fate colare la glassa dal centro della torta fino a ricoprirla completamente.

  2. Aspettate 30 minuti, e ora potete decorare la torta a piacere con scaglie di mandorle, scrivendo direttamente sopra o create dei biscotti e li poggiandoli sopra a vostro gusto.

  3. La torta sette veli di RitaAmordicucina

    E finalmente ecco pronta la torta sette veli di RitaAmordicucina.

conservazione

La torta sette veli di RitaAmordicucina, la potete conservare in frigo fio a 3 giorni. In freezer può stare fino a 3 mesi, anzi se preferite una torta simile ad un semifreddo vi consiglio di tenerla in freezer e tirarla fuori solo 10 minuti prima di servirla.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento